Gli ultimi saranno gli ultimi, l'amore al tempo della crisi

Alessandro Gassmann e Paola Cortellesi

Gli ultimi saranno gli ultimi di Massimiliano Bruno approda su Sky Cinema Uno venerdì 25 novembre alle ore 21.15. E' la storia di Luciana e Stefano, rispettivamente Paola Cortellesi e Vittorio Gassmann, una copia alle prese con le crisi del lavoro, della famiglia e personali

Questa volta il processo è contrario: dal teatro si arriva al grande scherno. Il film è Gli ultimi saranno gli ultimi è lo vedremo su Sky Cinema Uno venerdì 25 novembre alle ore 21.15. La differenza, e nel film si vede tutta, è che la telecamera permette di sviluppare personaggi che nella pièce teatrale sono appena accennati. E ciò arieggia la storia e le dà corpo, muovendola su una linea narrativa che a ogni cambio di inquadratura può slittare dalla farsa al dramma con grande godimento di chi sta guardando comodamente seduto sul divano. Nel cast anche Fabrizio Bentivoglio, Stefano Fresi e Ilaria Spada.

Gli ultimi saranno gli ultimi  racconta le vicende di una famiglia italiana che la crisi ha messo in difficoltà. Al centro della vicenda ci sono Luciana (Paola Cortellesi), che lavora in fabbrica ad Anguillara e sogna una vita dignitosa, e suo marito Stefano (Alessandro Gassmann) che ha mille idee ma non ne concretizza una, auto-relegandosi al ruolo di disoccupato cronico che aborre l'idea di avere un principale che ne gestisce i ritmi lavorativi. Quando Luciana rimane incinta e i suoi desideri sembrano finalmente prendere forma, la donna si troverà all'improvviso senza lavoro e dovrà aprire un nuovo fronte di lotta, quello per i propri diritti.