Vacanze ai Caraibi: De Sica, Ghini e Argentero: torna il cinepanettone

Su Sky Cinema Uno e  Sky Cinema Christmas approda la commedia Vacanze ai Caraibi, di  Neri Parenti, divisa in tre episodi, con Christian De Sica, Massimo Ghini, Angela Finocchiaro, Luca Argentero, Ilaria Spada e Dario Bandiera. Due genitori devono fare i conti con il matrimonio indesiderato della figlia, una coppia spinta da una passione irrefrenabile dovrà vedersela con l’incompatibilità caratteriale e un conduttore televisivo, con la dipendenza per la tecnologia, dovrà imparare a sopravvivere su un’isola deserta. Appuntamento , in prima tv, lunedì 5 dicembre alle 21.15 e alle 21.45

Quando si parla del binomio Christian De Sica e Neri Parenti non si può andare con la mente al classico cinepanettone di Natale. Sempre uguale a se stesso ma non per questo meno divertente. E’ il caso, per esempio di Vacanze dei Caraibi, uno dei più riusciti  e che adesso arriva su Sky Cinema Uno L’appuntamento, da non mancare, è alle 21.15  di lunedì 5 dicembre e Sky Cinema Christmas (canale 304) alle 21.45.

Nel cast del film , oltre a De Sica anche Massimo Ghini, Angela Finocchiaro, Luca Argentero, Ilaria Spada e Dario Bandiera.

Questa la storia. Mario (Christian De Sica) scopre che la sua giovane figlia, studiosa di pesci luna, intende sposare un non più giovane signore, Ottavio (Massimo Ghini) che vive ai Caraibi proprio come la ragazza. Mario non è d'accordo, come d'altronde la moglie (Angela Finocchiaro), ma tutto cambia quando scopre che Ottavio è non solo vecchio, ma anche molto ricco e potrebbe risolvere i suoi problemi finanziari. Mario è infatti indebitato fino al collo, e questo a insaputa della moglie. C’è poi nel film la coppia composta da Fausto (Argentero), filologo, vegetariano, eremita per vocazione e Claudia (Spada), borgatara, carnivora e casinara. Sono entrambi sposati, ma quando si incontrano su una nave da Crociera verso i Caraibi scatta il sesso sfrenato ogni volta che si vedono. Infine, c’è Adriano Fiore (Bandiera), technological addicted, uno che non sa vivere senza cellulare, social network e 'campo'. Uno che fa solo sesso virtuale e che quando si commuove dice: 'mi skype da piangere'.

Scena cult del film, quella che vede De Sica e Ghini rapiti e chiusi nel cofano di una Continental nera. E questo dopo aver mangiato una torta a base di fagioli che non manca di fare i suoi rumorosi effetti.