Risate sotto l'Albero, per un Natale ancora più brioso

Inserire immagine
Ghostbusters

Sky Cinema Comedy propone, tutte le sere alle ore 21 a partire da lunedì 19 dicembre e fino a venerdì 6 gennaio, una carrellata di prime serate con le migliori commedie italiane e internazionali. Una occasione per rendere ancora più luminose le nostre feste natalizie

Divertimento al cento per cento all'ombra dell'albero e sul comodo divano tutte le sere alle ore 21 da lunedì 19 dicembre a venerdì 6 gennaio con le migliori commedie italiane e internazionali. Tra i titoli in programmazione ce ne sono alcuni che meritano di essere doppiamente sottolineati. La sottolineatura è il minimo per tutti, la doppia è un encomio speciale che evidenzia la magia di alcuni film. Cominciamo lunedì 19 dicembre con la squadra a caccia di forze soprannaturali più strampalata del cinema di sempre: Ghostbusters - Gli acchiappafantasmi. Il giorno dopo, martedì 20, Raoul Bova e Ricky Menphis ci ipnotizzano con la commedia Torno indietro e cambio vita, dove due amici di vecchia data si trovano catapultati tra i banchi di scuola, con la possibilità di dare un nuovo corso alle loro vite future.


Torno indietro e cambio vita


Mercoledì 21 arriva Daddy and Them una commedia sui sentimenti e le relazioni familiari, di e con Billy Bob Thornton. La vigilia di Natale la tyrascorriamo con la coppia (rivale) Giallini-Gassmann in Se Dio vuole, dove un medico e un prete si sfidano a colpi bassi ma a cuore puro. Domenica 25 dicembre troviamo Adam Sandler e John Turturro nemici sullo sfondo della Grande Mela in Zohan - Tutte le donne vengono al pettine, la storia tragicomica di un agente del Mossad che sogna una vita da parrucchiere.


Se Dio vuole


Da non perdere la commedia musicale con cast stellare Be Cool, in onda domenica 1 gennaio: Chili Palmer è un ex-strozzino convertito al mondo discografico che cerca di assicurare un contratto alla giovane e talentuosa Linda Moon, interpretata da Christina Milian. Contro di lui si schiera un personaggio ambiguo poco pratico del mestiere attorniato dalla sua guardia del corpo gay samoana, da produttori gangsta e dalla mafia russa. C'è poi Daddy's Home, in palinsesto venerdì 6 gennaio, con Will Ferrell e Mark Wahlberg nei panni di un padre biologico e di quello adottivo, determinati a conquistare il cuore dei figli.