Star Wars Battlefront Scarif, alla scoperta di Rogue One su videogioco

Inserire immagine

È ormai imminente (16 dicembre) l’arrivo dello spin-off di Guerre Stellari incentrato sulla storia dell’eroico manipolo di ribelli che rubò i piani di costruzione della Morte Nera. Per vivere in anticipo le emozioni del film possiamo già atterrare sul pianeta Scarif nel videogioco sparatutto di Dice ed Electronic Arts.  E ancora: non perdere l'ateprima di qualche minuto del film su Sky Cinema Uno, all'interno di Sky Cine News. Appuntamento martedì 13 dicembre alle 21.00

 

di Federico Ercole

Per molti appassionati l’attesa di Rogue One - A Star Wars Story è uguale, se non superiore, a quella dell’anno scorso per Il Risveglio della Forza, ottavo episodio della saga principale diretta da J.J. Abrams. Questo perché la trama e l’ambientazione del primo degli spin-off dell’epopea sci-fi inventata da George Lucas negli anni ’70 sono oltremodo suggestive e ci riportano ad un periodo che i fan considerano mitico, quello di poco antecedente agli eventi narrati ne La Nuova Speranza, quarto episodio delle Guerre Stellari. È proprio qui che ha avuto inizio la leggenda, in una galassia lontana con un giovane Luke che si appresta ad andare incontro al proprio destino e Darth Vader inizia a perseguitare spietato la ribellione.

I trailer del film, che narra la storia di quel manipolo di eroi che rubò i piani di costituzione della Morte Nera, alimentano un senso di forte anticipazione con la loro potenza spettacolare e tragica, perché già sappiamo che il destino dei personaggi principali è in qualche modo segnato, come accennato proprio nell’Episodio IV. Inoltre nei trailer in questione è sufficiente osservare una breve apparizione di Darth Vader per provare una cascata di brividi.

Mancano ormai pochi giorni per vedere se il film che sarà nelle sale dal 16 dicembre sopravviverà alle aspettative dei milioni di appassionati, ma c’è la possibilità di dare un’occhiata in prima persona ad uno dei set più importanti di Rogue One tramite un videogioco, ovvero Star Wars Battlefront, lo sparatutto di Dice ed Electronic Arts che in questi giorni celebra un anno di vita. E’ infatti disponibile una nuova espansione che ci fa atterrare su Scarif, il pianeta dove avrà luogo una delle battaglie più importanti, drammatiche e pirotecniche di Rogue One.



Scarif è un pianeta la cui superficie è occupata da giungle, frastagliate da ampie spiagge bagnate da mari cristallini. Basandosi su quanto ammirato nei trailer potrebbe essere uno dei luoghi più suggestivi della saga. La resa grafica delle quattro ambientazioni di Scarif presenti nel videogioco è notevole nel restituire un’atmosfera esotica di natura lussureggiante, con la quale contrastano con maestosa efficacia le tecnologie militari e scientifiche dell’impero. Possiamo impersonare due nuovi personaggi che saranno nel lungometraggio: la bella e sofferta Jyn Erso, una ragazza dal passato travagliato che diverrà un membro chiave della ribellione, e il malvagio, bianco-vestito e geniale Orson Krennic, lo scienziato responsabile delle ricerche tecnologiche avanzate dell’Impero.

Non ci saranno solo battaglie a terra ma potremo pilotare un nuovo tipo di caccia che compare nel lungometraggio, l’elegante e letale Ala-U. Dai fan dello “sparatutto” come genere videoludico non può che essere apprezzata l’arma di Jyn Erso, una pistola pensata per essere modificata in fucile d’assalto, di precisione e lanciatore di ioni. Grazie all’allenamento virtuale fornito in anticipo da Star Wars Battefront potremo quindi vivere con più consapevolezza e partecipazione gli eventi che vedremo presto sullo schermo del cinema.