Enrica Guidi, l'ape regina de I Delitti del BarLume

Inserire immagine

Sono in arrivo su Sky Cinema Uno i nuovi racconti de I Delitti del BarLume: l'appuntamento è alle ore 21.15 del 9 e del 16 gennaio 2017. Si intitolano Aria di Mare e La Loggia del Cinghiale. Nell'attesa abbiamo intervistato Enrica Guidi, la Tiziana delle storie. E ci ha spiegato come il suo ruolo è cambiato

di Fabrizio Basso
(@BassoFabrizio)


Se prima faceva girare la testa agli avventori e al titolare, ora farà girare la testa a chiunque. Perché Tiziana non è più (solo) la cameriera dallo sguardo dolce come un'orzata bensì prende in mano la situazione. La abbiamo lasciata fanciulla, la ritroviamo femmina. Aspettando di vedere su Sky Cinema Uno i nuovi racconti de I Delitti del BarLume alle ore 21.15 del 9 e del 16 gennaio 2017, intitolati Aria di Mare e La Loggia del Cinghiale, abbiamo intervistato Enrica Guidi, la Tiziana delle storie tratte dai romanzi di Marco Malvaldi editi da Sellerio.

Enrica rieccoci immersi ne I Delitti del BarLume.

Comincio con una protesta: anche io volevo andare a girare a Pianosa ma ci hanno portato solo i maschietti! Spero che in futuro il copione preveda altre scene in quel paradiso e non solo per uomini.
Pianosa a parte, Tiziana resta centrale anche nelle nuove storie.
Il mio personaggio è ulteriormente evoluto. Prima era una ragazza spensierata, poi cercava l'amore e desiderava un figlio, ora si concentra sulla realizzazione personale.
Che può anticipare?
Le sofferenze o fortificano o travolgono, sul lavoro come nella vita. Tiziana fa valere la sua rivalsa di diventare donna. Prenderà in mano la situazione in modo deciso.
Ci saranno parecchie sorprese: in primis il cameo di Marco Malvaldi.
Fa il fattorino e proprio in una scena con me.
E' stato bravo?
Ci siamo divertiti. Ci ha messo il cuore. Per lui parlavano gli occhi.
E che ci dice di Mara Maionchi?
Lei non era in scena con me, ha fatto coppia con Filippo Timi. Ma ho avuto modo di conoscerla: ha energia e positività, è una donna effervescente! Sa quale è un mio desiderio?
Dica.
Vorrei tornare a casa la sera e trovare Mara. Tra un sorriso, una battuta e un vaffa sarebbe la coinquilina perfetta!
Ne I Delitti del BarLume la realizzazione subentra all'amore e nella vita quotidiana?
Per me in amore la somma di 1 + 1 deve fare più di 2...mi sono spiegata?
Eccome. Esigente! Ci aggiungiamo giustamente.
Non metto una selva di paletti ma ho le mie esigenze ed esigo entusiasmo.
Su quali altri progetti è impegnata?
Ho appena finito un'opera prima girata a Napoli. Una commedia ambientata ai giorni nostri dove recito la parte di una nobildonna. Sono una aristocratica.
Poi?
Ho appena finito il film Innamorati di me.
Se cambiamo l'accento...può essere esortativo, innamòrati, o assertivo, innamoràti.
Preferisco la seconda perché sono innamorati di me. Si parla di dinamiche di coppia, di una donna delusa che gioca su più piani e ciò innesca parecchi equivoci.
Ha una attrice simbolo?
Tante e nessuna. Se vuole un nome le dico Hilay Swank: sportiva, forte e fragile nello stesso tempo. Recentemente ho visto Qualcosa di buono, una storia che parla di relazioni tra donne: una pianista si ammala e il marito trova una studentessa che la accudisca. Si entra nei meccanismi di complicità in un rapporto tra donna e donna.
Cosa la intriga?
Vorrei approfondire gli aspetti relazionali tra donne e provare a sgretolare un po' di luoghi comuni.