Carrie Fisher: la carriera oltre la Principessa Leila di Star Wars

Inserire immagine

Carrie Fisher verrà ricordata per sempre nei panni della principessa Leila di Star Wars  , ma non c’è solo questo personaggio nella sua carriera. Scoprilo in questo video di Kikapress



Figlia dell'attrice Debbie Reynolds 
e del cantante Eddie Fisher, amava dire di essere nata sotto le luci della ribalta e che la sua vita e la sua carriera erano state condizionate dall’aver da sempre vissuto negli ambienti del cinema hollywoodiano.”Sono cresciuta nel business dello spettacolo e per questo non avevo intenzione di farne parte. Vedevo cosa aveva fatto a mia madre”.


Ebbe successo anche come scrittrice. Nel 1987 uscì il romanzo Postcards From the Edge, un racconto quasi autobiografico che descriveva un’attrice che cercava di ricostruire la sua carriera dopo un’overdose. Di quel romanzo scrisse anche l’adattamento teatrale che vide recitare insieme Meryl Streep e Shirley MacLaine, era 1990.


Nel 2008 scrive un altro spettacolo teatrale, anche questo autobiografico, dal titolo Wishful Drinking. Due anni fa fu la protagonista di un incontro con i fan di Guerre stellari, “Appuntamento con la Principessa”, si intitolava l’evento, che faceva parte dello “Star Wars Celebration” organizzato in California per presentare Guerre Stellari: Episodio VII - Il Risveglio della Forza.