C’è "Aria di mare" nelle nuove storie de "I delitti del BarLume"

Filippo Timi nei panni di Massimo Viviani

Torna il BarLume, torna la provincia, torna la commedia a tinte gialle dai bestseller di Marco Malvaldi con due nuove storie dal titolo Aria di mare e La loggia del cinghiale. Appuntamento su Sky Cinema Uno, lunedì 9 e lunedì 16 gennaio alle 21.15 

di Massimo Vallorani

Come sta Massimo, il "barrista" del BarLume, dopo la furia distruttiva di Tizi gli ha praticamente distrutto il suo amatissimo bar? Male, malissimo! E come dovrebbe stare un “povero Cristo” che dall’oggi al domani si è ritrovato praticamente senza clienti, al di fuori dai soliti quattro vecchietti dediti a bere a sbafo, pieno di debiti e in cura da una strana psicanalista che lo riempie di “goccine” per calmarlo dai suo "mal d'amor".

Filippo Timi nei panni di Massimo Viviani

D'altra parte anche la Fusco, il commissario dagli occhi di ghiaccio, non se la passa poi meglio. Ha perso il lavoro per i casini combinati l’estate scorsa ed è finita a gestire l’ufficio degli oggetti smarriti. Non un granché per una “sbirra” capace come lei, e che adesso è stata rimpiazzata dall’ottuso commissario Tassone, amante dei dolci e dei cruciverba.

 

Michele Di Mauro e Lucia Mascino nei panni rispettivamente del Commissario Tassone e del Commissario Vittoria Fusco

Per fortuna (o forse per disperazione) di Massimo e della Fusco, attorno al BarLume, succede sempre qualcosa. Magari un strano pianista cieco invitato dal sindaco del Paese per un concerto, o le liti furiose tra Tiziana e Massimo, o addirittura un omicidio di una donna in un parcheggio.

 

 

Massimo Paganelli, Marcello Marziali, Atos Davini e Alessandro Benvenuti nei panni dei vecchietti Aldo, Gino, Pilade ed Emo

Troppi indizi? Giusto, è il momento di fermarsi nel raccontare quello che succederà  nella nuova storia dei delitti del BarLume dal titolo Aria di Mare (appuntamento lunedì 9 gennaio alle 21.15).

 

Piera degli Esposti è la strana psicanalista Piera

E’ giusto, invece, ricordare, che alla regia di queste nuove storie c’è sempre Roan Johnson e il cast è nuovamente composto da Filippo Timi nel ruolo del protagonista Massimo, Lucia Mascino, Alessandro Benvenuti, Enrica Guidi, Athos Davini, Massimo Paganelli e Marcello Marziali. A questi grandissimi attori si sono aggiunti anche Piera degli Esposti e nei panni del commissario Tassone, l’attore Michele Di Mauro.

Filippo Timi nei panni di Massimo Viviani

Prossimo appuntamento con il BarLume sarà lunedì 16 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Uno con una nuova storia dal titolo “La Loggia del cinghiale”.