Facce da cult: Ryan Gosling

Inserire immagine

Il 2017 sembra essere l’anno della consacrazione per Ryan Gosling, la star di The Notebook e Drive che quest’anno sta facendo incetta di premi per La La Land, il musical rivelazione, favorito ai prossimi Oscar. In attesa di scoprire se Gosling sarà in gara per l’ambita statuetta, Sky Cinema Cult gli regala la prima serata domenica 29 gennaio con la prima TV del suo debutto da regista: Lost River

Nato e cresciuto in Ontario, Canada, per Ryan il cinema è sempre stato il primo obiettivo. Iniziando da bambino al Mickey Mouse Club come compagno di stanza di Justin Timberlake, da adolescente decide di lasciare la scuola per inseguire il suo sogno trasferendosi  Los Angeles.

 

Il grande salto e la notorietà verranno con  Le pagine della nostra vita, ruolo che lo porta all’attenzione internazionale e apri fila della sua carriera da stella del cinema. Successivamente lo vedremo protagonista in film quali, Blue Valentine, La grande scommessa e Drive, film cult con il quale apre la sua collaborazione con il regista Nicolas Winding Refn. Senza dimenticare l’atteso Blade Runner 2047, sequel diretto da Denis Villeneuve che lo vedrà protagonista.

 

Tra un set e l’altro Ryan ha trovato anche il tempo di scrivere e dirigere un film tutto suo, Lost River.

 

A Lost River, una cittadina deserta e decadente vive una famiglia composta dalla madre Billy e dai due suoi figli adolescenti Bully e Bones, che rischia lo sfratto dalla casa natale. Mentre la madre cerca di risolvere i problemi finanziari entrando in un mondo sconosciuto e allucinato, Bones, scappando da un gruppo di teppisti scopre una città completamente sommersa: la vecchia Lost City dove Billy potrebbe trovare un modo per tentare di salvare la famiglia.

Dagli espliciti richiami ai film di Lynch, Refn e Korine, Lost River è una favola buia e complicata che cerca di scavare nell’animo di personaggi apparentemente persi e abbandonati al destino di una società in rovina ma che in certi attimi improvvisi si risvegliano ribellandosi al proprio destino.

 

Non perdere la prima TV Sky di Lost River il 29 gennaio alle 21.00 su Sky Cinema Cult