Ben Affleck non dirigerà il nuovo film di Batman

Inserire immagine
Ben Affleck nei panni di Batman

L'interprete e regista di Argo ha annunciato che non dirigerà più il nuovo film del Cavaliere Oscuro, ma rassicura i fan circa la sua partecipazione in qualità di attore protagonista. Al momento non è ancora stato scelto un sostituto per dirigere The Batman.

La produzione del nuovo film di Batman, intitolato The Batman, attorno a cui già circolavano da tempo voci poco rassicuranti, riceve un nuovo, questa volta piuttosto duro colpo. Il regista designato, ovvero Ben Affleck, a cui è anche stato assegnato il ruolo del protagonista, non dirigerà la pellicola sul Cavaliere Oscuro.

 

Ben Affleck ha motivato la sua decisione affermando che il film sarà una grande produzione e che lui non sarebbe in grado di dare il massimo sia come attore che come regista. Ma ha rassicurato i fan: sebbene non dirigerà The Batman, non rinuncerà alla parte del Cavaliere Oscuro.

 

Ancora non ci sono dettagli su chi sarà il nuovo regista del film. Di certo un professionista come Ben Affleck avrebbe potuto dare molto anche dietro la macchina da presa, come dimostrano i suoi film da regista come The Town o Argo.

 

A questo punto rimane ancora più incertezza sulla possibile data di uscita del nuovo Batman, che la Warner Bros. voleva nelle sale prima di un altro blockbuster targato DC Comics, ovvero Justice League 2 (il primo Justice League, diretto da Zack Snyder, uscirà a fine 2017).

 

Per Ben Affleck Justice League rappresenterà la terza volta nei panni di Batman: prima ci sono stati Batman v Superman: Dawn of Justice e Suicide Squad.