Berlino: Orso d'oro alla carriera a Milena Canonero

Inserire immagine
Milena Canonero - Foto Ansa

Alla 67/a edizione della Berlinale sarà consegnato l'Orso d'oro alla carriera alla costumista italiana Milena Canonero. È stato annunciato alla conferenza stampa del festival del cinema di Berlino, che si terrà dal 9 al 19 febbraio nella capitale tedesca

Alla 67esima edizione della Berlinale che si terrà dal 9 al 19 febbraio nella capitale tedesca sarà consegnato l'Orso d'oro alla carriera alla costumista italiana Milena Canonero

Milena Canonero, 71 anni, è una costumista italiana che lavora da anni per produzioni cinematografiche e teatrali: c'è lei dietro alcuni dei più famosi film dell'ultimo mezzo secolo, da Arancia meccanica del '71 a Grand Budapest hotel del 2014. Per il suo lavoro nell'industria cinematografica ha vinto quattro volte l'Oscar ai migliori costumi ed è stata nominata per nove volte.

Milena Canonero,  sposata da molti anni con l'attore Marshall Bell, vive a Los Angeles.  ha ottenuto nove nomination agli Oscar e ha vinto quattro stratuette. La prima nel 1975 per Barry Lyndon di Stanley Kubrick, la seconda nel 1981 per Momenti di gloria di Hugh Hudson, la terza nel 2007 per Marie Antoinette di Sofia Coppola e la quarta nel 2015 per Grand Budapest Hotel di Wes Anderson. Le altre nomination sono state ottenute per La mia Africa (1986), Tucker, un uomo e il suo sogno (1988), Dick Tracy (1991), Titus (1999) e L'intrigo della collana (2002). Tra gli altri suoi premi, ricordiamo tre Bafta inglesi, il David di Donatello per I Viceré e i Nastri d'Argento per Marie Antoinette, I ViceréGrand Budapest Hotel. Il premio sarà consegnato il 16 febbraio e, per l'oiccasione, sarà proiettato Shining di cui la Canonero ha ideatoi costumi. Quello alla costumista è un vero e proprio omaggio tanto è vero che è prevista la proiezione di una serie di film che l'hanno vista protagonista tra i quali anche Arancia meccanica e Il padrino - Parte III.