Federico Buffa racconta il Sundance

Tutto quello che avreste voluto sapere sull'edizione di questo anno sul Festival di Cinema più nevoso del mondo raccontato in un imperdibile speciale firmato dal mitico Federico Buffa.

In Onda su Sky Cinema Cult sabato 4 febbraio alle 13.05 con replica sempre su Sky Cinema Cult domenica 5 febbraio alle 14.55 e su Sky Arte lunedì 6 febbraio alle 20.45.

 

Dopo le puntate speciali  di Sky Cine News, Federico Buffa torna a raccontarci l'edizione 2017 del Sundance Film Festival in un ricco ed emozionate speciale.

Quest'anno il Festival è stato caratterizzato da un aumentato impegno civile e politico e anche da una autentica tormenta di neve.

E se Robert Redford durante l'inaugurazione ha dichiarato che il "Festival si mantiene lontano dalla politica per lasciare la parola agli artisti", non sono altresì mancate le pellicole dall'impronta decisamente politica.

Basti pensare a Last Men in Aleppo (premiato come miglior documentario nella sezione World cinema) del siriano Fares Fayyad e del danese Steel Johannesen che affronta la guerra in Siria dal punto di vista dei volontari che ogni giorno rischiano tutto per salvare i superstiti tra le macerie dei bombardamenti.

Anche il tema dell'ambiente è stato uno degli argomenti più presenti nelle pellicole di questa edizione. Tant'è che il premio del pubblico è andato a Chasing Coral del regista Jeff Orlowski che racconta i pericoli del global warming. Quest'anno il Festival ha visto anche il ritorno di Al Gore che dopo “An Inconvenient truth” ha portato al Sundance “An inconvenient sequel” che racconta come sia peggiorata la situazione del pianeta, indicano però anche una possibile via d'uscita.

Nello Speciale Sundance, Buffa ci svela anche il rapporto fra il Festival e le star parlandoci di Michelle Pfeiffer e del lungometraggio “Where is Kyra ?” e di Cate Blanchett, protagonista del film “Manifesto” diretto dal videoartista Julian Rosefeldt, nel quale la Blanchett interpreta 13 ruoli diversi.  

 

Senza dimenticare Jay Z che ha portoto al Sundance il primo episodio della docuserie in sei episodi “Time”, incentrata sulla storia di Kalief Browder, ingiustamente detenuto per il furto di uno zaino e in seguito morto suicida.

Da segnalare anche un' intervista a Luca Guadagnino, presente al Festival con il film Call Me By Your Name, e  la premiere del film Rebel in the Rye  scritto e diretto da Danny Strong, al suo debutto alla regia cinematografica.

Basata sul libro J. D. Salinger: A Life di Kenneth Slawenski, la pellicola racconta la vita dello scrittore J. D. Salinger, interpretato da Nicholas Hoult. Oltre a Hoult fanno parte del cast anche Zoey Deutch, Kevin Spacey, Sarah Paulson, Brian d'Arcy James, e Victor Garber.

 

Nell'attesa di vedere lo Speciale Buffa racconta il Sundance

Ecco tutti i vincitori dell'edizione 2017

 

Winner of the U. S. Grand Jury Prize: Dramatic – “I Don’t Feel At Home In This World Anymore

The U.S. Grand Jury Prize: Documentary: “Dina

The World Cinema Grand Jury Prize: Documentary: “Last Men in Aleppo

The World Cinema Grand Jury Prize: Dramatic: “The Nile Hilton Incident

The Audience Award: U.S. Documentary: “Chasing Coral”

The Audience Award: U.S. Dramatic: “Crown Heights”

The Audience Award: World Cinema Documentary: Joe Piscatella, “Joshua: Teenager vs. Superpower

The Audience Award: World Cinema Dramatic: Ernesto Contreras, “SUEÑO EN OTRO IDIOMA (I Dream in Another Language)

The Audience Award: NEXT:  “Gook

The Directing Award: U.S. Documentary: Peter Nix,“The Force”

The Directing Award: U.S. Dramatic: Eliza Hittman, “Beach Rats”

The Directing Award: World Cinema Documentary:  Pascale Lamache, “Winnie

The Directing Award: World Cinema Dramatic: Francis Lee, “God’s Own Country

The Waldo Salt Screenwriting Award: U.S. Dramatic: “Ingrid Goes West”

U.S. Documentary Special Jury Award for Inspirational Filmmaking: “Step”

U.S. Documentary Special Jury Award for Editing: “Unrest”

The U.S. Documentary Special Jury Award for Storytelling: “Strong Island”

The U.S. Documentary Special Jury Award – The Orwell Award: “Icarus

U.S. Dramatic Special Jury Award for Best Cinematography: “Yellowbirds

A U.S. Dramatic Special Jury Award for Breakthrough Performance: Chante Adams, “Roxanne Roxanne

A U.S. Dramatic Special Jury Award for Breakthrough Director: Maggie Betts, “Novitiate

A World Cinema Documentary Special Jury Award for Commanding Vision:“Motherland

A World Cinema Documentary Special Jury Award For Masterful Storytelling:“Rumble: The Indians Who Rocked The World

A World Cinema Documentary Special Jury Award for Cinematography: “Machines

A World Cinema Dramatic Special Jury Award for Screenwriting: Kristen Tan, “Pop Aye

A World Cinema Dramatic Special Jury Award for Cinematic Vision: Jun Gen, “Free and Easy

A World Cinema Drama Special Jury Award for Cinematography: Manu Dacosse, “Axolotl Overkill