Ecco i nuovi Guardiani della Galassia

Inserire immagine
Baby Groot in Guardiani della Galassia vol.2

In uno spot prima presentato al SuperBowl e poi pubblicato anche in italiano su Youtube, la Marvel ha introdotto i nuovi protagonisti che si vanno affiancare a Star-Lord e soci in Guardiani della Galassia Vol.2: VIDEO

Guardiani della Galassia è stato uno dei più grandi outsider cinematografici degli ultimi anni: sulla carta un progetto Marvel “minore”, dedicato a un team di supereroi improbabile e poco conosciuto al di fuori del pubblico di appassionati di fumetti, si è però trasformato in un successone sia di box office che di critica. Per questo motivo, l’attesa attorno a Guardiani della Galassia vol. 2, in uscita nelle sale italiane il 25 aprile 2017, è altissima.

 

Come prevedibile, nuovi e ricchi contenuti sono stati presentati durante il tradizionale appuntamento sportivo/televisivo del SuperBowl, durante il quale vengono trasmessi nuovi spot di molti dei più attesi film in uscita. Guardiani della Galassia vol.2 non ha fatto eccezione, con un video, poi pubblicato su Youtube anche in italiano, in cui la Marvel presenta i nuovi personaggi del film.

 

Nello spot di Guardiani della Galassia vol.2 vediamo innanzitutto i vecchi protagonisti, ovvero Star-Lord, Gamora, Drax e Rocket. A questi si vanno ad aggiungere i nuovi Guardiani, ovvero il pirata spaziale Yondu (già presente nel vol.1, ma che nel sequel avrà maggiore spazio), Mantis, Nebula e una new entry che in realtà affonda le radici (letteralmente!) nel primo film.

 

Stiamo parlando di Baby Groot, versione mignon di Groot, l’uomo-albero doppiato da Vin Diesel, in grado soltanto di dire “Io sono Groot”. Piccolo e tenerissimo, ruberà probabilmente la scena ai suoi “enormi” colleghi. Tra gli altri personaggi eminenti che appaiono nel video c’è la sacerdotessa dorata Ayesha.

 

Scritto e diretto ancora una volta da James Gunn, Guardiani della Galassia vol. 2 annovera di nuovo nel proprio cast Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, il già citato Vin Diesel, Bradley Cooper e Michael Rooker. A questi si aggiungono ora Karen Gillian, Pom Klementieff e star del calibro di Sylvester Stallone e Kurt Russell, quest’ultimo nel ruolo di Ego, antica entità cosmica nonché padre di Star-Lord.