La La Land: tutte le citazioni in un VIDEO

Inserire immagine

Il film con Ryan Gosling e Emma Stone è candidato a 14 premi Oscar. Per le sue coreografie prende spunto da pellicole cult. Ora un mashup online prova ad individuare tutte, da Grease a West Side Story passando per Singin’ in the rain e Un americano a Parigi

 

di Floriana Ferrando

Molti lo hanno definito come il più tipico dei musical hollywoodiani, trovando in alcune scene delle somiglianza con pellicole che hanno fatto la storia del cinema come Grease e Cantando sotto la pioggia. Così i protagonisti di La La Land Ryan Gosling ed Emma Stone, fra ritornelli e passi di danza, rendono omaggio a uno dei più amati generi cinematografici di sempre e si propongono come il film con più nomination dell’89esima edizione degli Academy Awards (la cerimonia di premiazione sarà trasmessa domenica 26 febbraio in esclusiva su Sky). Ora un video di una manciata di minuti condiviso su YouTube dall’utente Sara Preciado mostra quali scene sono ispirate a titoli dal successo intramontabile. A meno di due settimane dalla pubblicazione il mashup ha già ottenuto oltre 51 mila visualizzazioni.



Emma Stone e le altre - Una cameretta da letto e un gruppo di fanciulle: dove vi sembra di avere già visto questa scena? Nel 1978 erano le Pink Ladies di Grease ad intonare una canzone durante un party casalingo fra ragazze, improvvisando abiti da sera con tende e lenzuola (come in West Side Story di Jerome Robbins e Robert Wis del 1961), per poi finire a ballare in strada avvolte in dei simpatici vestiti colorati, proprio come facevano le protagoniste di Sweet Charity - Una ragazza che voleva essere amata, film del 1969 diretto da Bob Fosse.

Da Gene Kelly a Fred Astaire - La festa a bordo piscina ricorda Boogie Nights, mentre lo scenario notturno è inconfondibile: Gosling che canta e balla girando attorno ad un lampione della luce non è certo una novità, lo faceva già negli anni Cinquanta Gene Kelly in Cantando sotto la pioggia. Per non parlare dei tanti riferimenti ai capolavori di Quentin Tarantino

Uno dei momenti più romantici dell’intero La La Land è quello alla luce della luna che ricorda Moulin Rouge. E pure il ballo di Fred Astaire e Cyd Charisse in The Band Wagon di Vincente Minelli del 1953 pare abbia ispirato Mia e Sebastian, i protagonisti del film già vincitore di sette Golden Globe. E quel palloncino rosso stretto nel pugno di un bambino? È un evidente richiamo al cortometraggio Il palloncino rosso del 1956.

Guarda il trailer di La La Land