The Absent One, un thriller danese per Sky Cinema Max

Inserire immagine

Torna il detective Carl Mørck, protagonista di questo thriller danese pieno di suspance. Due poliziotti di una sezione speciale nominata "Q", riaprono un vecchio caso di omicidio rimasto irrisolto circa venti anni prima e faranno luce su una vicenda di violenza in cui furono coinvolti dei giovani liceali. Appuntamento, in prima tv, mercoledì 22 febbraio alle 21.00 su Sky Cinema Max

Due poliziotti di una sezione speciale nominata "Q" riaprono un vecchio caso di omicidio rimasto irrisolto circa venti anni prima, faranno luce su una vicenda di violenza in cui furono coinvolti dei giovani liceali. La pellicola, sequel di Kvinden i buret (The keeper of lost causes, 2013) è un opera decisamente personale.

L'indagine dei due detective scorre in parallelo con il racconto del passato drammatico di una giovane ragazza, l'intreccio è complesso ma ben curato e gli sviluppi non sono mai scontati. La regia di Mikkel Nørgaard sà riprendere perfettamente l'atmosfera maligna che ruota attorno ai fatti accaduti e al tempo stesso riesce ad esaltare anche il dolore provato da chi è vittima. Esemplare la fotografia di Eric Kress e ottima la prova attoriale di Nikolaj Lie Kass, Fares Fares e Danica Curcic.