L'omaggio a Fred Zinnemann è un Mezzogiorno di Fuoco

Inserire immagine

Per omaggiare il regista Fred Zinnemann a 20 anni dalla morte, Sky Cinema Classics, martedì 14 marzo in prima serata programma Mezzogiorno di Fuoco, capolavoro western del 1952 vincitore di quattro premi Oscar, con uno strepitoso Gary Cooper

Ci sono momenti in cui basta un film per celebrare un mito. E non perché il celebrato ha realizzato un solo film memorabile ma perché tutta la sua produzione è straordinaria e  dunque basta un film. Per omaggiare il regista Fred Zinnemann a 20 anni dalla morte, Sky Cinema Classics, martedì 14 marzo in prima serata programma a MEZZOGIORNO DI FUOCO, capolavoro western del 1952 vincitore di quattro premi Oscar, con uno strepitoso Gary Cooper.

Lo sceriffo Will Cane, proprio nel giorno del suo matrimonio, si vede recapitarela notizia che è stato graziato graziato Frank Miller, un assassino arrestato anni prima dallo sceriffo e che aveva giurato, una volta uscito di prigione, di ucciderlo. La cittadina si schiera con Cane, il sindaco lo invita a partire ma Will, che mai è fuggito in vita sua decide di rimanere e e affrontare il bandito che che è atteso col treno di mezzogiorno e sarà aiutato da tre complici già in paese. Tutti gli amici dello sceriffo, chi per una ragione chi per un'altra, si defilano, compreso il suo aiutante la giovane moglie. Cane non si demoralizza e rimane solo ad affrontare i nemici. Ma c'è chi ha un ripensamento all'ultimo istante e si mette al suo fianco.