Slam - Tutto per una Ragazza: il video esclusivo del backstage

SLAM – Tutto per una ragazza arriva al cinema il 23 marzo: aspettando di andare a vedere la nuova pellicola firmata da Andrea Molaioli e interpretata da Ludovico TersigniBarbara Ramella, Jasmine Trinca. Luca Marinelli, potete vedere in anteprima e in esclusiva su sul sito di SkyCinema alcuni momenti inediti del dietro le quinte

Un film di formazione tratta da un romanzo scritto da un autore che ha formato più generazioni, Nick Horny. SLAM – Tutto per una ragazza arriva al cinema il 23 marzo: aspettando di emozionarvi, condividire, dissentire e amare quando accade nella pellicola firmata da Andrea Molaioli, potete vedere in anteprima e in esclusiva su sul sito di SkyCinema alcuni momenti inediti del backstage.

Samuele ha sedici anni e una grande passione per lo skateboard. Passa le sue giornate con gli amici tra salti, evoluzioni e cadute. Parallelamente coltiva un’amicizia tutta immaginaria con il suo eroe Tony Hawk, il più grande skater di tutti i tempi. Sam vorrebbe andare all’università, viaggiare, magari vivere in California. Vorrebbe soprattutto essere il primo della sua famiglia a non inciampare nell’errore di diventare genitore a sedici anni, come è capitato a sua mamma e a sua nonna. È però difficile sfuggire al singolare destino della sua famiglia specie quando incontra Alice, lei è meravigliosa e sembra rappresentare tutto ciò che desidera…



Andrea Molaioli, regista de La Ragazza del Lago, caso cinematografico vincitore di 10 David di Donatello (tra cui Miglior Film; Miglior Regia; Miglior Attore Protagonista) e tre Nastri d’Argento, torna al cinema con il suo nuovo film: SLAM – Tutto per una ragazza. La pellicola è tratta dal best seller Tutto per una ragazza (Slam) di Nick Hornby, anche autore di Alta Fedeltà, Febbre a 90°, e About a Boy.

SLAM – Tutto per una ragazza ha come protagonisti i giovani Ludovico Tersigni (L’estate addosso di Gabriele Muccino) e Barbara Ramella (Non si ruba a casa dei ladri di Carlo Vanzina), insieme ai premiati interpreti Jasmine Trinca (La stanza del figlio, La meglio gioventù, Il grande sogno) vincitrice di tre Nastri D’Argento e del Premio Mastroianni al Festival di Venezia, e Luca Marinelli (La solitudine dei numeri primi, Lo chiamavano Jeeg Robot, Non essere cattivo), David di Donatello 2016 per Lo chiamavano Jeeg Robot.