Alla scoperta di Thor: Ragnarok, ecco il primo TRAILER

Un film “pazzo” e dalle atmosfere anni Settanta: è il terzo episodio della serie dedicata al dio del Tuono di casa Marvel interpretato dall’attore Chris Hemsworth. Dalla dea della morte Hela ad un Thor rinnovato nel look, ecco cosa aspettarsi dalla pellicola in arrivo nelle sale il prossimo ottobre

 

di Floriana Ferrando

A penzoloni incatenato a testa all’ingiù: come ci è finito l’eroico dio del Tuono in quelle condizioni? Il nuovo Thor: Ragnarok diretto da Taika Waititi arriverà nelle sale cinematografiche il prossimo ottobre e dal primo teaser trailer ufficiale appena rilasciato pare che nel terzo episodio del franchise le cose si mettano male per il personaggio interpretato da Chris Hemsworth.

Thor vs Hulk - A dargli del filo da torcere sarà Hela, dea della morte con il viso di Cate Blanchett, capace di frantumare con il solo tocco della mano il Mjolnir, il caratteristico martello usato come arma dal supereroe nordico. “Asgard è estinta”, sentenzia la divinità delle tenebre e pure il destino dell’eroe Marvel pare vacillare: finito sul pianeta alieno di Sakaar, Thor diventerà un gladiatore intergalattico ritrovandosi in un’arena gremita di spettatori a scontrarsi con il collega del team degli Avengers Hulk, interpretato da Mark Ruffalo. La suspense è alle stelle, ma è lo stesso Thor a smorzare la tensione sorridendo divertito alla vista del suo avversario: “Ci conosciamo, è un collega di lavoro!”, esclama entusiasta destando qualche perplessità fra il pubblico della tribuna d’onore.

Lunga chioma addio? - Proprio in questa circostanza si vede un Thor rinnovato anche nel look: dove è finita la folta chioma bionda che lo caratterizza da sempre? Sparito anche il suo mantello divino. D’altronde già dalle prime immagini circolate in Rete si era capito che molte cose sarebbero cambiate….


Atmosfere dark - Come finirà fra Thor e Hulk non è dato saperlo, intanto fa incursione sullo schermo anche Tom Hiddleston alias Loki: da che parte si schiererà il Dio dell’inganno? Nel film si vedranno anche Benedict Cumberbatch nel ruolo di Dottor Strange e Anthony Hopkins come Odino. Con meno di un paio di minuti di video, il nuovo capolavoro di casa Marvel ha conquistato la curiosità di oltre 117 mila internauti in appena un giorno dalla pubblicazione online. Lo squisito sapore dark delle immagini che si susseguono del teaser trailer fanno pensare ad un’atmosfera misteriosa, complice la colonna sonora scelta come sottofondo musicale con il rock dei Led Zeppelin e la loro “Immigrant Song” degli anni Settanta.



Obiettivo: stupire
- Il regista punta a stupire: “Penso che Thor: Ragnarok sarà uno dei film più avventurosi e strani dell’intero universo Marvel. E' un film pazzo!”. L’idea è proprio quella di rinfrescare la saga, assicurando alla pellicola un taglio più leggero ed avventuroso che si discosti dai capitoli precedenti: “Ho fatto un grande sforzo per ignorare il fatto che ci sono altri film su Thor. Sto cercando di ignorare il resto dell'universo e fare un nuovo film che sappia impressionare i fan”.