Caitlyn Jenner, dopo il cambio di sesso un altro colpo di scena

Inserire immagine

L'ex olimpionico sessantasettenne è diventata una paladina delle comunità che sostengono i diritti LGBT: per questo potrebbe entrare in politica come conferma il video-servizio di Kika Press

Caitlyn Jenner sta pensando seriamente di scendere nel campo della politica. Da quando ha cambiato sesso, l'ex olimpionico sessantasettenne è diventata una paladina delle comunità che sostengono i diritti LGBT. Ma il genitore di Kendall e Kylie Jenner vuole fare qualcosa di ancora più concreto per la società civile.

Ad affermarlo è stato il New York Daily News, al quale Caitlyn ha spiegato che "potrebbe essere meglio lavorarare dentro le istituzioni, se questo potesse risultare più efficace. Dipende da quanto potrei essere utile alla causa".