Alien: Covenant, orrore nello spazio

Il nuovo capitolo della celeberrima saga di Alien, Alien: Covenant creata da Ridley Scott sta per arrivare in tutte le sale. Da giovedì 11 maggio

Il nuovo capitolo della saga di Alien uscirà in tutte le sale l’11 maggio e promette un ritorno alle origini horror del primo capitolo con una massa infinita di xenomorfi  all’attacco degli umani. La regia è di nuovo in mano alla mente originale del franchise, Ridley Scott che all’ombra degli ottant’anni non sembra per niente vicino alla pensione, avendo già in cantiere altri capitoli della saga.

 

La sinossi ufficiale di Alien: Covenant :

l’equipaggio della nave colonizzatrice Covenant, diretta verso un remoto pianeta sul lato più lontano della galassia, arriva a quello che pensa essere un paradiso inesplorato, ma che in realtà si rivelerà un mondo pericoloso e oscuro. Quando scoprirà una minaccia oltre ogni immaginazione, dovrà tentare una fuga ai limiti dell’impossibile.

 

La Covenant è una nave da colonizzazione e quindi l’equipaggio è formato da coppie di persone sposate in cerca di un pianeta da abitare e popolare che sono interpretate da una gruppo di attori formidabili tra i quali spicca la protagonista Daniels, dalle parvenze di Katherine Waterson che ha tutta l’aria di diventare una sorta di Ripley 2.0. Tra gli altri anche James Franco e Michael Fassbender che ritorna nei panni di David, l’androide superstite della Prometheus e in quelli di Walter, l’androide della Covenant.