Viy – La maschera del demonio: il villaggio delle tenebre

Inserire immagine

Martedì 9 maggio arriva in prima serata su Sky Cinema Uno la prima tv di Viy – La maschera del demonio, il fanta-horror europeo che racconta di un paese sperduto nella foresta ucraina dove vivono magiche e strambe creature.

Nel pieno del 18° secolo, un cartografo di nome Jonathan Green parte per un viaggio verso un’ignota terra in cerca di fama e fortuna. Durante il viaggio incontra un piccolo villaggio isolato dal mondo nel bel mezzo della foresta ucraina e presto viene a contatto con i misteriosi segreti e le spaventose creature che abitano la cittadina. Jonathan decide di restare e investigare sui misteri nascosti dietro il villaggio finché si ritrova davanti una leggendaria creatura conosciuta come Viy.

 

Viy – la maschera del demonio è una coproduzione Russa, Cinese, Ucraina, Ceca e Tedesca e il regista Oleg Stepchenko di tutte queste nazioni ne prende le mitologie e le unisce creando una storia fantasy affascinante con una grande dose di folklore, mistero e pazzia.  I protagonisti magici, tutti diversi e tutti particolareggiati nei minimi dettagli si rincorrono in siparietti comici alternati a paurosissime sequenze che rendono il film scorrevole e ricco di colpi di scena.

 

 

Prendendo spunto anche dalle grandi saghe fantasy del ‘900 come Il Signore degli Anelli e Le Cronache di Narnia, con i suoi mostri e le riflessioni sulla natura e sulla dicotomia bene contro male che da sempre domina il genere, Viy  - La maschera del demonio può entusiasmare adulti e piccini grazie anche e soprattutto alla grandissima attenzione per le storie e le stranezze delle creature.