Spider-Man Homecoming: rilasciata una nuova clip

In occasione degli MTV Movie & TV Awards 2017 è stato rilasciato un teaser di Spider-Man Homecoming. Presentato da Tom Holland e Zendaya, i protagonisti, questo film promette di riportare in alto il nome dell’Uomo Ragno.

Il secondo teaser del nuovo Spider-Man: Homecoming ha debuttato in America pochissime ore fa in occasione dell’MTV Movie & TV Awards 2017. Lo hanno presentato i due protagonisti del film, Tom Holland e Zendaya, nei panni dei portavoce delle case di produzione Sony Pictures e Marvel Studios.

Il film, diretto e co-scritto in collaborazione con il nuovo arrivato nella grande casa Marvel Jon Watts, prende il nome di Spiderman: Homecoming e offre un reboot interessante al franchise di “Spider-Man”. Anche il cast è di serie A, e prevede nomi del calibro di Michael Keaton (Avvoltoio, Adrian Toomes), Jon Favreau, Donald Glover, Tyne Daly, Marisa Tomei (zia May) e Robert Downey Jr (Tony Stark) oltre naturalmente ai due protagonisti.

 

La nuova clip

Peter (Tom Holland) rientra a casa di soppiatto dopo una notte di dura lotta contro il crimine quando, in camera sua, incontra Ned (Jacob Batalon), uno dei suoi migliori amici. Ned rimane sconvolto dal segreto di Peter e reagisce proprio come ci si aspetterebbe da una persona che ci vuole bene: va fuori di testa. In un mix tra terrore ed entusiasmo, la gag tra i due si snocciola mentre zia May (Marisa Tomei), che si trova fuori dalla stanza, si domanda cosa sia tutto quel baccano a quella tarda ora. Fast-forward al giorno successivo, Peter è a scuola e riceve una chiamata urgente mentre si trova in compagnia di Mary-Jane (Zendaya). Lui sta per andarsene in tutta fretta quando lei lo fissa negli occhi e, profondamente seria, gli domanda: “Che segreto nascondi, Peter Parker? Oh, aspetta, non mi interessa. Ciao!”

 

La trama

Dopo un’entusiasmante esperienza con i Vendicatori (the Avengers), Spider-Man torna alla normalità e vive sereno in compagnia di zia May sotto l’occhio vigile del suo nuovo mentore, Tony Stark. Mentre Peter cerca di riallacciare i fili della sua vita quotidiana e riprendere con la sua routine di ragazzo normale, la sua quiete viene interrotta da Avvoltoio, un super-cattivo che mette a rischio tutto quello per cui Spider-Man si è sempre battuto.

 

La produzione

Homecoming si prefigge di dare un taglio fresco e innovativo ad una storia classica come quella di Spider-Man. Tom Holland è entrato nel personaggio alla perfezione e sembra voler mantenere la promessa di riportare il nome di questo super-eroe sulla pista giusta. La musica è stata affidata allo straordinario compositore Michael Giacchino. Per la seconda volta collaboratore dell’universo Marvel, Giacchino non è estraneo allo strambo mondo della fantascienza e dei supereroi, avendo già lavorato per Doctor Strange e Rogue One: A Star Wars Story.

Le riprese cominciano in gran segreto già a metà del 2016 ad Atlanta nonostante il film sia ambientato, come tutti i fan sanno, a New York. Il motivo lo ha dichiarato Holland stesso, dicendo che “sarebbe più economico costruire un intero set di New York che girare a New York.” Dopo le conferme ufficiali presso il San Diego Comic-Con International del 2016, dove è stato rivelato anche il casting, l’attesa è salita alle stelle. I lavori sulla pellicola sono finiti da poco: alcune indiscrezioni hanno rivelato che la post-produzione proseguiva ancora nel marzo 2017, quando sono state prodotte delle scene aggiuntive. Spider-Man Homecoming uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 6 luglio 2017.