Venerdi da Duri, un maggio tra gangster e guerrieri della notte

Inserire immagine
Warriors - I Guerrieri della Notte

Un altro mese di Venerdì da Duri. Tra i film in programmazione Chinatown, Warriors - I guerrieri della notte e Gloria - Una notte d'estate. L'appuntamento è su Sky Cinema Classics il venerdì in prima e seconda serata

Sguardo ostile, pugni serrati, fronte corrugata...insomma un atteggiamento da duri. Da sfoggiare soprattutto il venerdì perché prosegue l’appuntamento Venerdì da Duri su Sky Cinema Classics, con una rassegna dei migliori film western, crime, action e war movie classici. Si comincia venerdì 12 maggio con Chinatown, noir diretto da Roman Polański, con protagonisti Jack Nicholson, Faye Dunaway e John Huston, un film che ha segnato un'epoca e che racconta, in maniera inequivocabile, quando siano profonde le radici della corruzione. Segue Gli occhi del testimone, un dramma poliziesco che, fra omicidi e sparatorie, ci mostre uno dei migliori Steve McQueen.

Venerdì 19 maggio siamo partecipi delle guerre tra bande rivali di New York col capolavoro di Walter Hill I Guerrieri della Notte film che ha inaugurato un filone. Il viaggio notturno dei Guerrieri, accusati di omicidio e dunque ricercati da tutte le gang avversarie, è ancora oggi uno dei momenti più intensi di quel tipo di cinema. In seconda serata del dramma L'assassinio di Trotsky con Alain Delon e Richard Burton. Ultimo appuntamento, venerdì 26 maggio col thriller adrenalinico con i premi Oscar Meryl Streep e Jessica Tandy, Una lama nel buio e con il noir al femminile diretto da John Cassavetes con una straordinaria Gena Rowlands, Gloria - Una notte d'estate, film vincitore del leone d'Oro alla 37ma Mostra del Cinema di Venezia: Gloria è una donna di mezza età, ex-showgirl e amante di un gangster, che vive nel Bronx. Un giorno scopre che i vicini di casa sono minacciati dalla malavita perché il capofamiglia si è spinto troppo in là nell'esaminare alcuni libri contabili. La famiglia affida a Gloria il più piccolo dei figli, Phil, e i libri contabili. Gloria odia i bambini e Phil non apprezza le donne: ma dovranno imparare a convivere. Ne va della vita.