Killing Salazar: uno Steven Seagal esplosivo

Inserire immagine

Martedì 30 maggio alle 21.00 arriva su Sky Cinema Max in prima TV l’ultimo film con Steven Seagal, Killing Salazar, un adrenalinico action thriller. Ad un gruppo di agenti della DEA viene assegnato il compito di proteggere un boss della droga ma nell’attesa subiranno un terribile attacco da parte di un gruppo di traditori.

Un gruppo di agenti della DEA (agenzia federale antidroga statunitense) è assegnato a proteggere un pericoloso Boss, Salazar, rifugiato in un hotel di lusso mentre ne aspettano l’estrazione. Il gruppo si ritrova però presto al centro di un’imboscata quando i soci del Boss fanno un assalto armato all’hotel.

 

Killing Salazar è la settima collaborazione tra Steven Seagal e il regista Keoni Waxman dopo Force of Execution, A Dangerous Man e Maximum Conviction tra gli altri e in questo caso il regista è anche sceneggiatore.

 

 

 

In fatto di azione questo film non si risparmia in sangue ed esplosioni e quando si entra nel vivo dell’azione, che sia un sequenza di lotta corpo a corpo o una sparatoria, l’inquadratura scoppia di proiettili e esibizioni mozzafiato. Il film si concede anche qualche momento esilarante e divertente, prendendo in giro il politically correct con battute scorrette e per stomaci forti. Steven Seagal e spionaggio sono l’accoppiata perfetta per un martedì sera all’insegna dell’adrenalina.

 

Guarda il trailer: