Scamarcio è Pericle il Nero, su Sky Cinema

Riccardo Scamarcio è un criminale in fuga nell'aspro noir tratto dall'omonimo romanzo di Giuseppe Ferrandino. Pericle, spietato sicario al soldo di un boss camorrista emigrato a Bruxelles, commette un tragico errore durante un incarico e deve scappare per evitare ritorsioni. Appuntamento, in prima visione, venerdì 26 maggio alle 21.15 su Sky Cinema Uno

Dal romanzo omonimo dello sceneggiatore di fumetti Giuseppe Ferrandino, arriva su Sky Cinema Uno, in prima tv, venerdì 26 maggio alle 21.15 Pericle il nero, selezionato dal Festival di Cannes 2016 nella sezione Un certain regard, interpretato (e coprodotto) da Riccardo Scamarcio con Marina Fois e diretto da Stefano Mordini.

Il film è ambientato in Belgio e Pericle Scalzone lavora per Don Luigi (Gigio Morra), un uomo che si è creato una posizione e una reputazione nel mondo mafioso e gestisce una catena di pizzerie a Bruxelles. Scalzone di mestiere "fa il lavoro sporco”, ovvero uccide le persone che in certo qual modo ostacolano il suo boss e i suoi affari c’è un'anima in continuo travaglio con qualcosa di più. Quando Pericle commette un grave errore, scatta per lui la condanna a morte. A Calais, dove si rifugia, l'uomo codino di ordinanza e sguardo triste, incontra Anastasia (Marina Fois), una donna sola, che lavora in un forno, che vive con i suoi bambini. E' lei che gli farà provare per la prima volta aria di famiglia. Ma Pericle per tornare a una vita normale è costretto ad andare incontro al suo destino e scoprire davvero da dove viene.

Da Napoli e Pescara, dove è ambientato il libro omonimo di Ferrandino (Adelphi) a cui il film è ispirato, il regista sposta la vicenda a Liegi e Calais per raccontare in una sorta di noir esistenziale (con tanto di voce fuori campo), che ricorda molto i polar francesi. Nel cast anche: Valentina Acca, Maria Luisa Santella e Lucia Ragni.