Mother's Day: il bello di essere mamme

Inserire immagine
Jennifer Aniston e Julia Roberts in una scena del film "Mother's Day", in onda venerdì 23 giugno Sky Cinema Uno

Venerdì 23 giugno Sky Cinema Uno apre le porte alla maternità dedicando la prima serata a un film che parla delle gioie e dei dolori propri di ogni genitrice. Diretto da Garry Marshall (il mitico regista di Pretty Woman) e con un cast stellare che riunisce Julia Roberts, Jennifer Aniston e Kate Hudson sullo stesso set, l'appuntamento alle 21.15 con Mother's Day è da non perdere

Chiunque abbia provato l'emozione di diventare madre, sa quanto intensa è la maternità e come sia in grado di cambiare radicalmente chi la prova sulla sua pelle.

 

Proprio di questo parla Mother's Day, il film diretto dal mitico regista di pellicole cult del calibro di Pretty Woman, Garry Marshall.

In onda su Sky Cinema Uno alle 21.15 di venerdì 23 giugno, è un appuntamento da non perdere per mamme, papà, figli, figlie ma anche nonni, suoceri, prozie e cognati.

La tematica di cui tratta, infatti, è universale: la maternità, ossia quel qualcosa che tutti provano, chi direttamente dando alla luce un figlio e chi indirettamente, venendo alla luce come figlio appunto.

 

La trama ruota attorno a diverse donne che si trovano ad affrontare gioie e dolori davanti ai quali la condizione di madre inevitabilmente pone chiunque.

Una settimana prima della festa della mamma messa a titolo, le storie personali delle protagoniste fatte di problemi di ogni giorno, piccole tragedie del quotidiano così come grandi gioie e soddisfazioni si intrecceranno, offrendo un gigante affresco variegato della maternità.

Questa condizione, tra le più naturali che esistono, sarà passata al setaccio e dipinta in ogni sua sfumatura grazie a una sceneggiatura scritta in maniera ineccepibile, con una profondità di dialoghi davvero rara nel panorama delle commedie.

Non da ultimo, un cast femminile che farebbe impallidire qualsiasi collega sprovvisto di gonnella: Julia Roberts e Kate Hudson sono solo alcuni dei nomi che rendono questo titolo dalle quote rosa davvero imperdibile.

Ciascuna di loro anche nella vita reale è madre e ciò si evince da ogni battuta, sguardo ed espressione: non c'è talento attoriale che riuscirebbe a fare calare nei panni di una mamma vera una donna che invece non lo è fuori dal set.

Ma esiste un’eccezione e si chiama Jennifer Aniston: nonostante nella vita reale non abbia ancora avuto figli propri, si distingue per la sua interpretazione davvero eccezionale in cui veste i panni della protagonista Sandy Newhouse, una madre divorziata di due figli maschi.

Una giovanissima Britt Robertson, invece, interpreta Kristin, la figlia della famosa scrittrice impersonata da Julia Roberts e abbandonata in tenera età per inseguire il successo.

Oltre a queste donne magnifiche che bucano lo schermo con la loro bravura e bellezza (innanzitutto interiore), anche un collega maschio non sfigura affatto accanto alle protagoniste: si tratta di Jason Sudeikis, qui nei panni di un padre vedovo di due figlie femmine.

 

Un appuntamento imperdibile che vi farà apprezzare ancora di più colei che vi ha messo al mondo. Nonché il buon cinema.

Non perdete Mother's Day, venerdì 23 giugno Sky Cinema Uno alle 21.15.