The Face of an Angel, cercando la verità

Inserire immagine
Cara Delevingne e Daniel Bruhl in The Face of an Angel

Giovedì 22 giugno alle 21.15 su Sky Cinema Uno va in onda in prima tv The Face of an Angel, il film diretto da Michael Winterbottom, un dramma basato sul libro Angel Face e ispirato all’efferato omicidio di Meredith Kercher. Nel cast Daniel Brühl, Kate Beckinsale, Cara Delevingne e Valerio Mastandrea.

Giovedì 22 giugno alle 21.15 su Sky Cinema Uno va in onda in prima tv The Face of an Angel, il film diretto da Michael Winterbottom, un dramma basato sul libro Angel Face e ispirato all’efferato omicidio di Meredith Kercher. Il regista ha a propria disposizione un cast internazionale formato dal tedesco Daniel Brühl, le inglesi Kate Beckinsale e Cara Delevingne e gli italiani Valerio Mastandrea ed Edoardo Gabbriellini.
 

Ispirato al libro Angel Face della giornalista americana Barbie Latza Nadeau, The Face of an Angel prende il celebre caso di cronaca e lo usa più che altro come pretesto, come sfondo per raccontare le storie dei suoi protagonisti.
 

Michael Winterbottom, veterano della macchina da presa che non ha mai disdegnato di affrontare argomenti scottanti, come il difficile Road to Guantanamo, mette qui in scena la storia di due uomini intenti, ognuno a modo loro, a cercare la verità.

In The Face of an Angel, un giornalista incaricato di coprire l’evento mediatico incontra un filmmaker, a sua volta impegnato a realizzare un documentario sull’accaduto. Ma i due non sono semplici “pedine” in una crime story, perché le loro vite personali entreranno infatti di prepotenza nella narrazione.
 

Destinato a creare discussioni proprio come il caso da cui trae spunto, The Face of an Angel è un film che difficilmente lascerà indifferenti. L’appuntamento con questa “storia nella storia”, come detto, è per giovedì 22 giugno su Sky Cinema: buona visione!