Demolition – Amare e Vivere: la riscoperta della vita

Inserire immagine

Martedì 27 giugno alle 21.15 su Sky Cinema Uno andrà in onda la prima TV di Demolition – Amare e Vivere, la commedia drammatica che segue la vita di Davis Mitchell alle prese con le conseguenze della morte della moglie. Con Jake  Gyllenhaal e Naomi Watts.

Quando la moglie (heather Lind) rimane uccisa in un incidente d’auto, l’investitore finanziario Davis Mitchell (Jake Gyllenhaal) cade in una profonda depressione dalla quale sembra non poter più uscire. Grazie ad una stramba serie di lettere indirizzate ad una società di distributori automatici Mitchell conoscerà una donna (Naomi Watts) e suo figlio Chriss (Judah Lewis), che lo aiuteranno a superare il dolore.

 

Il regista, Jean- Marc Vallè, candidato al premio Oscar per Wild e Dallas Buyers Club e osannato dalla critica per la serie Big Little Lies, costruisce un film volutamente frammentario che si muove nella tragedia inaspettata di un giovane uomo che tenta di risollevarsi da un lutto senza troppi risultati. Nel ruolo di protagonista Vallè mette Jake Gyllenhall, alla sua miglior performance da Brokeback Mountain, che esprime tutto se stesso nelle azioni sconsiderate e distruttive di Mitchel, in lutto per la morte della figlia.

 

 

 

 

Il cast di altissimo livello dove, oltre all’interpretazione di Gyllenhaall, spicca quella del giovanissimo Judh Lewis, porta le redini di un film che prende in considerazione quella risposta al lutto che ha bisogno di azione per disperdere tutta la sua energia.  Dalla totale distruzione iniziale Michael passa a un bizzarro scambio epistolare con la responsabile di una compagnia di distributori automatici, tramite la quale Mitchel sfoga tutto il suo dolore e cerca in qualche modo di riprendere in mano la vita.

 

Guarda il trailer: