Se i Beatles cantassero le Guerre Stellari: IL MASHUP

Inserire immagine

Due icone degli anni Settanta e cinque anni di lavoro: il duo Palette-Swap Ninja si è divertito a narrare su YouTube le vicende di Star Wars: Episodio IV – Una Nuova Speranza utilizzando le più celebri canzoni degli Scarafaggi di Liverpool. GUARDA I VIDEO

di Floriana Ferrando

Da venerdì 9 giugno a domenica 18 arriva il canale Sky Cinema Star Wars HD, che in occasione dei 40 anni dall’uscita nelle sale del film “Una nuova speranza” propone sul canale 304 di Sky una programmazione tutta dedicata alla saga cult. Intanto su YouTube arriva una versione inedita del primo episodio della serie stellare, cantato dai Beatles.

 

 

Il mash-up - Il primo film di Guerre Stellari compie 40 anni quest’anno, l’album “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band” dei Beatles 50, così il duo musical-comico Palette-Swap Ninja ha pensato di rendere omaggio alle due icone anni Settanta facendole incontrare in una serie di video musicali, uno per traccia, di pochi minuti ciascuno. Dietro al progetto c’è il genio creativo di Jude Kelley e Dan Amrich, ma il lavoro di riadattamento musicale delle hit dei Beatles non è stato semplice: realizzare l’intero album della band in salsa stellare ha richiesto ben cinque anni di lavoro, ma ora è disponibile per il download sul sito dedicato. 

 

 

La tracklist - Pubblicato nel 1967, l’album è l’ottavo della carriera dei Beatles e uno dei più celebri di sempre: ha vinto quattro Grammy e ha venduto oltre 32 milioni di copie in tutto il mondo. Ora la coppia di YouTuber ha riadattato il testo di ciascun brano ispirandolo a Una nuova speranza, il primo capitolo della trilogia originale di Star Wars. Così ecco ribattezzare la hit di apertura “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band” in “Princess Leia’s Stolen Death Star Plans”, mentre Luke Skywalker prende il posto della protagonista di “Lucy in the Sky with Diamonds”, che diventa per l’occasione “Luke is in the desert and whining”. Condivisi sui social network con l’hashtag #PLSDSP, i video hanno riscosso successo collezionando migliaia di visualizzazioni in poche settimane dalla pubblicazione.

 

Ecco l’intera tracklist:

 

“Princess Leia’s Stolen Death Star Plans/With Illicit Help From Your Friends”

 

“Luke is in the Desert”

 

“Never Better”

 

“Imperial Holes”

 

“He’s Leaving Home”

 

“Being From the Spaceport of Mos Eisley”

 

“The Force Within You”

 

“AA Twenty-Three”

 

“Dianoga”

 

“Keep Moving Keep Moving”

 

“Reprise/A Day in the Life of Red Five”