Lost in Florence: amore e calcio… fiorentino

Inserire immagine

Appuntamento, in prima tv, venerdì 14 luglio alle 21.15 su Sky Cinema Uno . Una storia d’amore che nasce sullo sfondo di Firenze con Alessandra Mastronardi. Eric è un giocatore di football americano che decide di prendersi un periodo di riposo dopo una delusione d'amore. Arrivato a Firenze conosce il mondo del calcio storico fiorentino e Anna, una ragazza che insegna italiano agli stranieri.

Arriva sugli schermi di Sky Cinema Uno, venerdì 14 luglio il film diretto da Evan Oppenheimer “Lost in Florence”. Una prima tv che fin dai primi fotogrammi evidenzia con chiarezza che il ruolo principale della pellicola va proprio alla città di Firenze, ai suoi monumenti, ai suoi scorci e ai suoi giardini, relegando i personaggi quasi ad un ruolo da comprimari. Nel cast, accanto a Brett Dalton e Stana Katic, anche gli italiani Alessandro Preziosi, Alessandra Mastronardi e Marco Bonini. Originalmente nato con il nome “The Tourist”, è stato girato tra giugno e luglio del 2014. Ogni anno a Firenze, proprio in quel periodo dell’anno, ha luogo la manifestazione del Calcio Storico, che fa da sfondo anche alla trama del film.

 


Eric Lombard (interpretato da Brett Dalton) è una ex stella del football del college, che, in seguito a un infortunio, ha dovuto mettere da parte la sua carriera e ha scelto proprio la città fiorentina per chiedere alla sua fidanzata Colleen (Emily Atack) di sposarlo. Di fronte alla risposta negativa di quest’ultima, il ragazzo decide di restare un altro po’ di tempo a Firenze, dove la cugina Anna (Stana Katic) insegna italiano agli stranieri. Eric comincia a frequentate le sue lezioni, facendo amicizia con gli altri ragazzi e appassionandosi al calcio storico fiorentino. Grazie alla sua esperienza nel football riesce a farsi ammettere in squadra, causando non pochi attriti, poiché i vecchi calcianti non sono entusiasti di avere un americano nel loro team. Ovviamente non appena inizieranno ad arrivare i primi successi, come nei consueti cliché sportivi, tutti saranno pronti a stringergli la mano (a cominciare dai commessi dei negozi, che ben volentieri gli impediranno di pagare i suoi conti, almeno finché continuerà a far vincere la quadra!).

 


Il ritrovato equilibrio che Eric sembra aver raggiunto verrà sconvolto dall’incontro con Stefania, una giovane ragazza fiorentina (Alessandra Mastronardi), che oltre a essere la fidanzata del capitano della squadra è anche la sorella di suo cognato. Da qui partirà una romantica storia d’amore fra i due ragazzi che, insieme alla bellezza di Firenze., ci porterà in un clima assolutamente romantico e tutto da gustare.