Le 5 cose che non possono mancare in un film Adventure

Lara Croft - Tomb Raider
Lara Croft - Tomb Raider

Continuano le emozioni su Sky Cinema Max Collection: da lunedì 10 a domenica 16 luglio è il turno della Adventure Week. Questa volta al centro della programmazione ci saranno i titoli d’avventura più amati, da Lara Croft: Tomb Raider a Tartarughe Ninja - Fuori dall’ombra. Ecco i 5 ingredienti che non possono mancare in un vero film Adventure.

Per tutta l’estate, il canale 313 di Sky celebra i generi cinematografici più amati dal pubblico e si trasforma in Sky Cinema Max Collection, dedicando ogni settimana di programmazione a un genere diverso. Da lunedì 10 a domenica 16 luglio è la volta dei film d’avventura con la Adventure Week

In onda alcuni dei titoli più rappresentativi del genere, come Lara Croft: Tomb Raider, Robin Hood principe dei ladri, Tartarughe Ninja - Fuori dall’ombra e Gods of Egypt. In attesa di partire all’avventura, ecco i cinque ingredienti che non possono mancare in un film Adventure.

1. Adrenalina - Senza una sana dose di adrenalina, che avventura sarebbe? Dopotutto è proprio questo il succo dell’imbarcarsi in un’impresa più grande di sé: sentirsi vivi, sentirsi grandi, sentirsi degli eroi. E da Lara Croft a Robin Hood, tutti gli eroi dei film in programmazione sono un po’ degli addicted di emozioni.

2. Suspense - Se si sa già che va tutto liscio, che nonostante le difficoltà da affrontare la storia va comunque a finire nel modo migliore, senza un briciolo di suspense, allora dove sta l'emozione? Per carità, si sa che l’happy ending è piuttosto diffuso a Hollywood e dintorni, ma deve comunque rimanere fino alla fine il dubbio che i nostri eroi possano fallire, che qualcuno lungo la strada possa morire, che i cattivoni possano riuscire a farla franca, insomma che il Male possa trionfare, o quantomento sopravvivere fino al prossimo sequel.

3. Cattivoni - Visto che si parlava di cattivoni, eccoci a un ingrediente assolutamente indispensabile per ogni film d’avventura. Senza antagonisti, non c’è eroe che abbia senso di esistere. E più loro sono cattivi, più grande sarà l’impresa di sconfiggerli. O quantomeno di provarci.

4. Combattimenti - E ci ricolleghiamo di nuovo ai cattivoni. Che vanno sconfitti al termine di uno o preferibilmente più combattimenti all’ultimo sangue, in cui l’eroe finirà per farsi male ma, si spera, riuscirà a farne ancora di più ai suoi avversari. In guardia!

5. Un pizzico di ironia - Va bene l’adrenalina, i cattivoni, salvare il mondo, i combattimenti e tutto il resto. Ma se ci si prende sempre e solamente sul serio, poi diventa un po’ una noia. Per confezionare un film Adventure perfetto, allora, meglio inserirci qua e là una sana dose di ironia, giusto per stemperare l’atmosfera. Insomma, per riprendere e storpiare una celebre frase: “una risata li sconfiggerà”.