Mississippi Grind: l'azzardo come stile di vita

Inserire immagine
Appuntamento in prima Tv, domenica 16 luglio alle 21.15 su Sky Cinema Uno

Appuntamento in prima Tv, domenica 16 luglio alle 21.15 su Sky Cinema Uno - L'amicizia tra due uomini amanti del gioco d'azzardo raccontata nel film con Ryan Reynolds e Sienna Miller. Gerry è un giocatore di poker talentuoso ma sfortunato e con grandi difficoltà economiche. Convince un giocatore più giovane, Curtis (Ryan Reynolds), a unirsi a lui in un viaggio attraverso il sud, con l'intenzione di recuperare ciò che ha perso

Dopo la presentazione al Sundance Film Festival dello scorso anno, il film Mississippi Grind arriva su Sky Cinem Uno, domenica 16 luglio alle 21.15 in prima tv. La pellicola ha come protagonisti Ryan Reynolds e Ben Mendelsohn nel ruolo di due giocatori d'azzardo le cui vite si intrecciano, e che decidono di partire insieme per un viaggio lungo il fiume Mississippi con l'obiettivo di arrivare a New Orleans, dove devono partecipare a un torneo di poker. Il film descritto come un omaggio ai classici del cinema americano degli anni '70 e che ricorda titoli come Il colore dei soldi con Paul Newman e Tom Cruise e Il giocatore con Matt Damon e Edward Norton è interpretato anche da Sienna Miller, Analeigh Tipton, Robin Weigert e Alfre Woodard.

La trama

In questo vivace road-movie scacciapensieri, il candidato agli Emmy Award Ben Mendelsohn interpreta Gerry, un talentuoso ma sfortunato giocatore d'azzardo la cui fortuna comincia a cambiare quando incontra Curtis (Ryan Reynolds), un giovane e carismatico giocatore di poker. I due fanno subito amicizia e Gerry convince in men che non si dica il suo nuovo amico ad accompagnarlo in un viaggio per partecipare ad un leggendario torneo di poker a New Orleans. Mentre si fanno strada lungo il fiume Mississippi, Gerry e Curtis riescono a trovare se stessi in quasi ogni bar, circuito, casinò e sala da biliardo che possono trovare, sperimentando sia alti che bassi e momenti incredibili scoraggianti, ma forgiando in ultimo un legame profondo e genuino che rimarrà con loro per molto tempo dopo che la loro avventura sarà finita. In omaggio ai classici del cinema americano degli anni '70, Mississippi Grind è un viaggio indimenticabile con due personaggi per cui vale sempre la pena tifare per quanto imperfetti possano essere . E' un film che parla di amicizia, dipendenza, rimpianto, famiglia e strade che a volte inaspettatamente incrociamo, il tutto raccontato con empatia, senso dell'umorismo e un tocco leggero dagli acclamati registi Ryan Fleck e Anna Boden (Half Nelson).