Beyoncé: stop alla musica e alla carriera

Inserire immagine

Dopo la nascita dei due gemellini Rumi e Sir , Beyoncé non pensa ad altro. Madre accorta e apprensiva, ha momentaneamente messo da parte la carriera, per dedicarsi completamente ai neonati e alla primogenita Blue Ivy

(KIKA) - LOS ANGELES - Il centro della vita di Beyoncé sono i suoi figli. La star si sta concentrando al cento per cento sui tre bambini, la primogenita Blue Ivy e ovviamente i due gemellini appena nati Sir e Rumi.

"Da quando Beyoncé ha lasciato l'ospedale - ha raccontato una fonte vicina alla star - pensa solo ai gemelli e a Blue Ivy, i dottori vanno a trovarli tutti i giorni e ci sono diverse tate a loro disposizione."

Dopo aver appreso i nomi ufficiali dei gemellini di Beyoncé e Jay-Z, il sito E! News è riuscito a scoprire la data esatta, ma soprattutto l'orario, delle due nascite e di conseguenza anche chi, tra Rumi e Sir Carter, sia stato il gemellino venuto per primo al mondo. Ebbene, il maggiore - se così si può definire - è la piccola Rumi, nata il 13 luglio alle ore 05.13 di mattina, un minuto prima del fratellino.

Il portale statunitense, inoltre, mette a tacere una volta per tutte le voci secondo cui i neonati potessero avere, come la sorellina più grande Blue Ivy o come i genitori stessi, anche un secondo nome. Non è così: Rumi e Sir sono i loro primi e unici nomi. Nulla da fare, dunque, per chi sperava in un alquanto bizzarro Sir Carter Carter.