Cose da pazzi, Vincenzo Salemme festeggia i 60 anni

Inserire immagine
Vincenzo Salemme in "Cose da Pazzi"

Vincenzo Salemme spegne 60 candeline e, per l’occasione, Sky Cinema Comedy lo festeggia con la messa in onda di tre suoi grandi successi, a partire dalle 19.15 del 24 luglio. Si inizia dagli amori clandestini di Ex-Amici come prima! seguito, in prima serata, da Cose da pazzi , che lo vede affiancato da un esilarate Biagio Izzo, per finire con gli equivoci sentimentali di Amore a prima vista .

Vincenzo Salemme compie 60 anni e Sky Cinema Comedy non poteva non festeggiare, il 24 luglio, il grande attore e regista partenopeo con la messa in onda di tre dei suoi film più famosi. Si parte alle ore 19.15 con Ex-Amici come prima! una vera e propria celebrazione dello sconfinato mondo degli ex del quale volenti o dolenti tutti faranno parte, prima o poi. Accordi e disaccordi, storie d’amore clandestine e ritorni di fiamma per una commedia che funge da vero e proprio ritratto del sentimentalismo moderno.

La prima serata è dedicata a
Cose da pazzi,  scatenata commedia degli equivoci diretta e interpretata da Salemme.  La pellicola è incentrata sul personaggio di Giuseppe Cocuzza (Maurizio Casagrande), funzionario statale che, tornato dalle ferie, inizia a ricevere misteriosi pacchetti di denaro. Tra il desiderio di spendere, incoraggiato dall’ambiziosa moglie Francesca, e la paura di essere scoperto, Giuseppe finirà presto in preda all’ansia, quando bizzarri personaggi inizieranno a fargli visita, tra cui il misterioso Felice C. (Vincenzo Salemme). Valore aggiunto del film, la presenza del vulcanico Biagio Izzo nei panni di un trapezista di origini ungheresi.


I festeggiamenti si concludono con Amore a prima vista dove  troviamo Salemme  nel ruolo di Bruno, un camorrista con la passione per le donne, che dopo un trapianto di cornee s’innamora perdutamente di Francesco, un maggiore dei Carabinieri. Nel cast spiccano le fascinose Mandala Tayde e Tosca D'Aquino