The Salvation, vendetta in salsa Western

The Salvation Mads Mikkelsen
Mads Mikkelsen in The Salvation

Venerdì 4 agosto alle 21.15 appuntamento su Sky Cinema Uno con The Salvation, Western scandinavo in prima tv con Mads Mikkelsen ed Eva Green. Un colono si fa raggiungere da moglie e figlio negli Stati Uniti, ma quando vengono uccisi giura vendetta.

Chi lo avrebbe mai detto che un Western nel senso più stretto del termine potesse provenire… dalla Scandinavia. Difficile pensare a uno scenario più differente, eppure Kristian Levring e Mads Mikkelsen, regista e protagonista di The Salvation, film in prima visione tv venerdì 4 agosto alle 21:10 su Sky Cinema Uno, vengono dalla fredda Danimarca.

The Salvation rispetta le regole e ricalca le ambientazioni dei Western nel pieno senso del termine. E racconta una classica storia di vendetta, il cui protagonista è un uomo che dalla lontana Scandinavia si è trasferito negli Stati Uniti in cerca di fortuna.

È il 1871, sono passati sette anni da quando Jon ha lasciato il suo paese per costruirsi un futuro, quando finalmente moglie e figlio affrontano il lungo viaggio che li riunirà al capofamiglia. E la riunione effettivamente avviene, anche se per pochissimo.

Durante il viaggio in diligenza verso la città dove vive il nostro protagonista, i due finiranno uccisi. E l’onesto colono si trasformerà in un outlaw assetato di vendetta

Eccezionale la prova di Mads Mikkelsen, di grande intensità nel ruolo dell’uomo sofferente e arrabbiato, ma non sono da meno gli altri membri del cast, a cominciare dalla splendida Eva Green. Jeffrey Dean Morgan, Jonathan Pryce e l’ex calciatore riconvertitosi attore Eric Cantona sono gli altri nomi impegnati sul set di The Salvation, le cui riprese si sono svolte interamente in Sudafrica.