Allacciate le cinture: Arriva Overdrive

Dau produttori di Taken , e 2 Fast 2 Furious , un adrenalinico action movie su 4 ruote con Scott Eastwood. La pellicola uscirà nelle sale il 23 agosto. Non perdere martedì 22 una clip in anteprima in onda su Sky Cinema Uno e Sky Cinema Max alle ore 21

Un evento cinematografico da non perdere mercoledì 23 agosto: esce nelle sale il nuovo film di Antonio Negret, Overdrive con Scott Eastwood e Freddie Thorp, prodotto da Pierre Morel e Grégoire Melin.

Protagoniste del film, bellissime e inaccessibili auto d’epoca che i fratelli Andrew (Scott Eastwood) e Garrett (Freddie Thorp) Foster rubano per mestiere. I ragazzi sono ladri abili, tanto da riuscire a mettere a segno un colpo bello grosso, il furto di una Bugatti del 1937, battuta all'asta per oltre due milioni di dollari. Un solo problema, il proprietario, piuttosto infuriato, è il noto criminale Morier, rivale di Max Klemp, boss in ascesa della mafia tedesca, stabilitosi in Costa Azzurra. La soluzione non lascia vie di scampo: per pareggiare i conti, i Foster dovranno rubare a Klemp la sua amata Ferrari 250GT del 1962, per conto del nemico.

Inseguimenti con il piede schiacciato sull’acceleratore, donne bellissime e paesaggi mozzafiato rendono Overdrive un film action, caratterizzato da “un insieme ritmico, equilibrato e coerente” come sottolinea Grégoire Melin. Non mancano momenti di humor e una storia d’amore per una pellicola niente affatto semplice. “Si tratta di una struttura all’interno di una struttura che si trova all’interno di un’altra struttura ancora- spiega Melin- i nostri due eroi tramano fin dall’inizio, dovevamo gestire con cautela la suspense per poter trarre in inganno il pubblico”.

Acrobazie e scene dove gli stuntman danno il meglio di sé, sono al centro di riprese spettacolari che hanno richiesto permessi e accordi con amministrazione e polizia locale, oltre che un certo ingegno per girare sequenze ai limiti della sicurezza, a bordo di auto da milioni di dollari. Il trucco c’è, ovviamente, ma non si vede. “Mi piace girare film nel vecchio stile, senza immagini in infografica ovunque perché trovo sia evidente il fatto che non siano reali-racconta Morel-perdono l’energia e il dinamismo”. La soluzione, perciò, è stata l’utilizzo di copie perfette delle lussuose automobili.

Tra i protagonisti anche due donne bellissime, la cubana  Ana de Armas (Knock KnockTrafficanti) e la modella francese Gaia Weiss (Bianca come il latte, rossa come il sangue), che nella storia sono tutt’altro che damigelle in pericolo!

Se amate i film d'azione, dunque, non potrete non apprezzare il nuovo film diNegret, nato dal copione proposto da Michael Brandt e Derek Haas, sceneggiatori di 2Fast 2Furious. Se, invece, l'action non è il vostro genere, saranno Andrew e Garrett a conquistarvi "ragazzi reali, divertenti, affascinanti e…teneri!" puntualizza, con un sorriso, Pierre Morel

 

La videointervista a Scott Eastwood