Le produzioni d’arte Sky ai Content Innovation Awards 2017 di Cannes

Inserire immagine

Le produzioni d’arte Sky “Raffaello - Il principe delle arti ” e “La Cappella Sistina in VR ” sono tra i finalisti dei Content Innovation Awards 2017. I premi per l’innovazione tecnologica nel video entertainment verranno assegnati a Cannes il 15 ottobre.

La prima trasposizione cinematografica mai realizzata su Raffaello Sanzio (1483-1520) “Raffaello – il Principe delle Arti – in 3D”, prodotta da Sky con i Musei Vaticani e Magnitudo Film e distribuita da Nexo Digital, film già riconosciuto di interesse culturale dal MiBACT – Direzione Generale Cinema, e “La Cappella Sistina in Virtual Reality”,
l’esperienza VR interattiva realizzata da Sky e Untold Games in collaborazione con i Musei Vaticani attraverso le più avanguardistiche tecniche di ricostruzione CGI in 360 che dà accesso attraverso punti di vista inediti e di forte impatto visivo ad uno dei luoghi più noti al mondo, La Cappella Sistina, sono tra i finalisti dei Content Innovation Awards 2017 di Cannes, i premi che Digital TV Europe assegna per il terzo anno in partnership con Television Business International.

Dal 2015, i Content Innovation Awards rappresentano il principale evento internazionale per le aziende e i privati che si occupano di innovazione video a vari livelli: produzione contenuti, distribuzione, delivery, risultati tecnologici.

I Content Innovation Awards rappresentano il riconoscimento per i content providers, i distributori e le companies tecnologiche impegnati quotidianamente nella trasformazione dell’industria televisiva globale. Ad essere premiate sono le aziende di qualunque dimensione che nell’ultimo anno abbiano conseguito prodotti ai più alti livelli qualitativi e di innovazione.

In questa ottica è da considerarsi un nuovo straordinario riconoscimento l’inserimento di “Raffaello – il Principe delle Arti – in 3D” nella categoria UHD Initiative of the Year, riservata alle iniziative dell’ultra definizione che nell’ultimo anno abbiano reso l’esperienza visiva in 4K ancora più innovativa, con una sperimentazione condotta a livelli più alti e di sempre maggiore impatto emotivo.

“La Cappella Sistina in VR” rientra invece tra i finalisti della sezione Virtual Reality Initiative of the Year, il premio alle innovazioni che abbiano avvicinato le potenzialità del VR all’esperienza del video entertainment, rendendola un’opportunità fortemente immersiva, una modalità tutta nuova per la fruizione dei video contents.

I vincitori verranno annunciati il 15 ottobre in una serata di gala che si terrà al Grand Salon del Carlton Hotel, a Cannes.


Tutte le nomination e le informazioni sulla serata sono disponibili qui.