10 segreti su Doctor Strange

Inserire immagine

Da Joaquin Phoenix che avrebbe dovuto interpretare il ruolo poi andato a Benedict Cumberbatch alle location nepalesi, passando per il regista horror Wes Craven che avrebbe potuto dirigere il film, ecco qualche curiosità sul cinecomic in arrivo su Sky Cinema l’11 settembre

 

I protagonisti del 2017 nelle sale cinematografiche? Sono i supereroi. Così anche Sky Cinema ospita sui suoi canali uno dei più celebri personaggi dei fumetti di casa Marvel, trasmettendo lunedì 11 settembre la pellicola “Doctor Strange”. Per prepararci alla visione, scopriamo qualche curiosità sul film, le location e gli interpreti.

Benedict Vs. Phoenix – Ad interpretare il protagonista è Benedict Cumberbatch. Ma inizialmente pareva che l’attore dovesse rifiutare il ruolo perché impegnato in un tour teatrale, così la parte è stata proposta a Joaquin Phoenix. Poi la data di uscita è slittata da luglio a novembre 2016 e Cumberbatch ha potuto impegnarsi nel film.

Chi ci poteva essere – I cinecomic rappresentano un’importante voce nella carriera delle stelle di Hollywood, così non c’è da stupirsi se qualcuno si è autocandidato per vestire i panni di Stephen Strange: è il caso di Patrick Dempsey che, però, non è stato preso in considerazione. Fra gli attori scartati ci sono anche Morgan Freeman, Ken Watanabe e Bill Nighy per il ruolo di Antico e Gary Oldman e Mads Mikkelsen per il Barone Mordo.


La preparazione di Cumberbatch - Prima di impegnarsi sul set di Doctor Strange, Benedict Cumberbatch è stato preparato al ruolo di Stephen Strange affrontando un periodo di formazione in un monastero orientale. L’attore nella sua vita privata aveva già frequentato un ambiente simile lavorando come insegnante di inglese in un monastero buddista a Darjeeling, in India. L'esperienza, ha detto, è stata molto profonda e coinvolgente.

Il workout - Benedict Cumberbatch alias Doctor Strange ha dovuto preparare la mente e pure il corpo. Per questo nelle settimane precedenti all’inizio delle riprese è stato sottoposto ad un duro allenamento, seguito da un personal trainer che gli consigliava anche una dieta a base di proteine con la quale ha raddoppiato la sua comune assunzione di calorie.

 

via GIPHY

Set nepalese – La location principale che ha fatto da sfondo alle riprese di Doctor Strange è il Nepal, con gli ambienti della valle di Kathmandu, i templi Pashupatinath e Swayambhunath e la piazza Patan Durbar a Patan. Solo successivamente la troupe si è trasferita negli studi di Longcross nel Regno Unito, a Londra, New York e Hong Kong.

Il Mashup - Durante le riprese in cui si vede lo skyline di Manhattan, un occhio attento e appassionato all’universo dei comics può notare la Stark Tower, l’edificio quartier generale degli Avengers nell’omonimo film.



Nemici Amici – Benedict Cumberbatch e Chiwetel Ejiofor, nei panni del Barone Mordo, avevano già lavorato insieme: in Doctor Strange sono nemici, mentre in 12 anni schiavo recitavano come due alleati co-protagonisti.

Da Holmes alla Marvel – Benedict Cumberbatch è il quinto attore che compare in una pellicola Marvel dopo avere interpretato Sherlock Holmes. Prima di lui era stata la volta di Christopher Lee, visto in Sherlock Holmes e la signora dirigente (1991) e in Captain America II: Death Too Soon (1979); Jeremy Brett ha interpretato Holmes nelle avventure di Sherlock Holmes (1984) ed è stato in un episodio dell’Incredibile Hulk (1978); il Robert Downey Jr. dell’ultimo Sherlock Holmes è anche il Tony Stark di Marvel, mentre Ian McKellen, anche lui in un’occasione nei panni di Holmes, è Magneto nella serie di film sugli X-Men.

 

via GIPHY

Il regista horror - Nel 1992, prima della nascita del Marvel Cinematic Universe, Doctor Strange sarebbe potuto essere diretto dalla leggenda dell’horror Wes Craven, regista - fra gli altri - di Scream e Nightmare. Poi pareva che la pellicola dovesse essere diretta da Guillermo del Toro nel 2008, fino ad arrivare alla scelta di Scott Derrickson, che ha sbaragliato la concorrenza di registi del calibro di Mark Andrews, Jonathan Levine, Nikolaj Arcel, Scott Derrickson e Dean Israelite.

Box office - Doctor Strange ha incassato oltre 670 milioni di dollari nel mondo, diventando l'undicesimo maggiore incasso del 2016.