Come diventare grandi nonostante i genitori

Inserire immagine
©Disney

Appuntamento, in prima tv, venerdì 15 settembre alle 21.15 su Sky Cinema Uno . Luca Lucini (Tre metri sopra il cielo ) torna a parlare di adolescenti nel film che nel cast vede i giovani protagonisti della serie Alex & Co oltre a Margherita Buy e Giovanna Mezzogiorno.  In occasione dell’inizio delle scuole, Sky Cinema Family propone tre  film a tema:  domenica 10 dalle 17.50: Aiuto, ho ristretto la prof!, Mr Frog – Professor Ranocchio e School of Rock

Un target decisamente giovane, un  marchio di garanzia e qualità come quello della Disney e la sceneggiatura esperta di Gennaro Nunziante  già alle prese con script di successo come Sole a catinelle e Quo vado?.  Insomma componenti importanti per raccontare una commedia, quanto sia difficile il rapporto tra adolescenti e genitori. In più la firma alla regia di Luca Lucini per questo 'Come diventare grandi nonostante i genitori' in onda, in prima tv, venerdì 15 settembre alle 21.15 su Sky Cinema Uno.
In campo ad aumentare di questa pellicola attori giovanissimi e professionisti come Margherita Buy, Giovanna Mezzogiorno e Matthew Modine.

Il film basato sulla serie Disney Channel Alex & Co racconta di come  alcuni adolescenti con la grande passione della musica decidano ad un certo punto di formare una band, la Alex & Co per l’appunto. Ma tutto cambia quando arriva nel loro liceo una nuova preside (Margherita Buy), che proibisce ai ragazzi di aderire al  concorso scolastico nazionale per gruppi musicali. Per i giovani questo è un duro colpo e i loro genitori reagiscono altrettanto male mettendo in discussione la preside. In tutta risposta, quest’ultima non solo non cede nella sua decisione, ma raddoppia i compiti ai ragazzi. Arrivano così brutti voti e i genitori consigliano ai figli di lasciar perdere. I ragazzi però non demordono e si iscrivono lo stesso al concorso musicale.

Nel cast del film anche Roberto Citran, Paolo Calabresi, Ninni Bruschetta, Francesca De Martini, Giovanni Calcagno, Aglaia Mora, Paolo Pierobon, Sara D'Amario, Sergio Albelli, Elena Lietti, Gabriella Franchini e Federico Russo.