Yves Saint Laurent, il ritratto del genio su Sky Cinema Passion

Inserire immagine

In occasione della settimana della moda di Milano, Sky Cinema Passion propone mercoledì 20 alle 21.00 il film biografico Yves Saint Laurent , la vita del noto stilista francese raccontata da Jalil Lespert.

È stato definito da Le Figaro “Il più grande couturier del mondo”. In occasione dell’inizio della settimana della moda di Milano, mercoledì 20 settembre alle 21.00 Sky Cinema Passion trasmette il film biografico Yves Saint Laurent, l’appassionante ritratto del genio della moda che a soli 21 anni ereditò l'atelier di Christian Dior riuscendo a creare la sua prima collezione e che, grazie all’incontro con il mecenate e amante Pierre Bergé, fondò il suo marchio.

“Mi chiuderò in camera mia giorno e notte per disegnare” e così fece Yves Mathieu Saint-Laurent una volta divenuto l’erede del suo maestro Dior

Da quel momento tutti gli occhi e riflettori furono puntati su di lui: il mondo della moda era impaziente di scoprire il talento del giovane e promettente stilista. La sua prima collezione per la maison Dior fu un trionfo. “Life” esultò: “Yves Saint Laurent ha salvato la Francia!”

Fu proprio durante la presentazione della sua prima collezione che Yves conobbe Pierre Bergé (Guillaume Gallienne), suo compagno di vita e di affari. I due formarono la prima celebre coppia omosessuale della moda. Insieme fondarono la Yves Saint Laurent Company, destinata a divenire uno dei marchi di moda più famosi al mondo. La prima collezione venne presentata a gennaio del 62 nell’atelier di Rue Spontini. La stampa osannò i suoi tailleur, i buyer americano lo riempirono di ordinazioni, le clienti furono entusiaste. “I più bei tailleur dopo la rivoluzione Chanel” scrisse “Life”.

Con gli abiti della collezione Mondrian la maison decollò. Yves ha amato fare belle le donne senza mai dare loro l’aria da signora arrivata. Coerente e mai volgare, aveva la capacità di anticipare tutto e tutti. Le sue collezioni rigorose hanno affascinato, piene di eleganza, di classe, di grinta.
Nel 2002 la sua ultima sfilata al Centre Pompidou, con 15 minuti di standing ovation, sulle note dei Beatles e delle Nozze di Figaro, fu un vero e proprio omaggio ai suoi quarant’anni di attività e alla arti di Parigi.
Il film – l’unico approvato da Pierre Bergé – racconta come Yves Saint Laurent, nonostante le incertezze e le paure, sia riuscito a trasformare e innovare radicalmente il mondo della moda, diventando lui stesso un’icona del XX secolo.

 

Il film biografico dello stilista algerino-francese Yves Saint Laurent ti aspetta su Sky Cinema Passion mercoledì 20 settembre alle 21.00.