Mamme surrogate a Hollywood: da Kim Kardashian a Ellen Pompeo

Inserire immagine
Kim Kardashian e Kayne West

A Hollywood non è una eccezione ricorrere a una madre surrogata. In questo servizio di Kika Press ne ritroviamo alcune e ne scopriamo altre

Kim Kardashian sarà mamma per la terza volta tra alcuni mesi, la lieta notizia è stata ufficializzata pochi giorni fa, ma c’è un ma. I problemi avuti durante le precedenti due gravidanze, e la massima prudenza consigliata dai medici,  hanno suggerito ai coniugi West di affidarsi a una madre surrogata, onde evitare ogni tipo di complicazione. Sarà l’utero di una donna sconosciuta ai media a dare alla luce il terzo erede di una delle coppie più discusse dello star system: “È troppo presto per parlare, la gravidanza è appena iniziata ed è meglio essere cauti”, ha rivelato in queste ore la Kardashian.

Mma chi sono le altre star che hanno ricorso a questa tecnica? Ecco, nel servizio di Kika Press, un po' di star che sono ricorse alla madre surrogata:

Ellen Pompeo
 aveva annunciato a sorpresa con questa foto di Instagram l'arrivo di Eli Christopher Ivery, chiamato così in onore del padre Chris Ivery. "Ci sono ambiti talmente personali in cui le scelte delle donne non andrebbero giudicate", le parole dell'attrice in merito alla scelta di affidarsi a una madre surrogata. "Il miglior regalo che potessimo desiderare e per il quale abbiamo pregato tanto è finalmente arrivato. York ha le mie dita e i miei occhi e la bocca e il mento di papà Erik". Queste sono state le prime parole di Tyra Banks riguardo al filgio nato da madre surrogata. Marion e Tabhita sono l'orgoglio della giornalista più famosa d'America, Sarah Jessica Parker. Molti non sapevano che sono nate da un utero in affitto.

Mentre il compianto Re del Pop Michael Jackson è stato quello che tra i vip ha un po' inaugurato la moda delle madri surrogate, con la terza dei suoi figli, Blanket.

Elton John e David Furnish sono genitori di Elijah 3 e Zachary, 5 anni.

Il celebre blogger delle star di Hollywood Perez Hilton aveva tenuto segreto l’arrivo del bimbo, Mario Armando Lavandeira III, nato da una madre surrogata,  fino all'ultimo momento. Hilton, dichiaratamente omosessuale, si dimostra un vero tenerone in questa foto, al contrario di quando deve scrivere riguardo a un personaggio famoso...

Figli arrivati da madre surrogata anche per Ricky Martin, gay dichiarato, che ha due gemellini Matteo e Valentino. Sarà l’utero di una donna sconosciuta ai media a dare alla luce il terzo erede di una delle coppie più discusse dello star system: “È troppo presto per parlare, la gravidanza è appena iniziata ed è meglio essere cauti”, ha rivelato in queste ore la Kardashian.

La pratica dell’utero in affitto ha generato numerosi dibattiti in tutto il globo in questi anni, nonostante questo il mondo delle celebrities ne ha usufruito senza troppi problemi.