Morgan, un volto quasi umano

Inserire immagine

Un viaggio nel mondo dell’intelligenza artificiale, quello in programma per venerdì 29 settembre , in prima serata su Sky Cinema Uno , attraverso gli occhi di Morgan . Nel film diretto da Luke Scott , figlio di Ridley , assistiamo alla produzione in laboratorio di esseri umani, dotati di grande forza e apparentemente in grado di provare emozioni e alle tribolazioni di Morgan, una ragazzina frutto di quegli esperimenti così all'avanguardia da sfuggire presto di mano all'equipe scientifica

Intelligenza artificiale, esseri che sembrano umani e colpi di scena sono su Sky Cinema Uno, venerdì 29 settembre in prima serata con Morgan di Luke Scott.

La pellicola, ambientata in un ipotetico futuro, racconta la storia di una ragazzina che prova emozioni umane ma umana non è, è stata creata in laboratorio nell’ambito di un grande esperimento sull’intelligenza artificiale. Il problema del personaggio interpretato da Anya Taylor-Joy è il suo provare forti emozioni, come la rabbia, e non riuscire a controllarle. Una falla nel sistema, questa, che potrebbe compromettere l’intero piano d’azione dell’equipe scientifica e che va eliminata lungi evitare problemi futuri. Non tutti sono, però, d’accordo con gli ordini superiori e la storia si trasforma presto in una fuga disperata per aver salva la vita.

L’atmosfera plumbea, asfittica e inquietante è resa al meglio dalla musica suggestiva di Mark Patten che regala all'intera opera un tocco da maestro.