Aspettando l’ultimo Star Wars, BB-8 va (davvero) nello spazio

Inserire immagine

È atteso per il prossimo dicembre il Capitolo VIII della saga stellare. Intanto, per tenere alta l’attesa dei fan, un’azienda produttrice di giocattoli lancia in orbita uno dei personaggi della serie, con tanto di video a testimoniare la missione fra le galassie

Produce giocattoli. E li lancia pure in orbita. È la trovata di marketing di Argos, azienda americana produttrice di giochi per bambini che per celebrare il prossimo rilascio di The Last Jedi di Rian Johnson ha pensato di inviare nello Spazio un esemplare di BB-8 per una missione spaziale reale.

Il lancio – Il droide BB-8 ha raggiunto un'altezza di oltre 37.000 metri: il set di giocattoli ispirati all’ultimo Star Wars comprende quindici pezzi diversi, due dei quali prodotti in esclusiva per Argos, ma nessuno di questi prevede l’opzione integrata di un volo nello Spazio, a meno che non ci sia una squadra di esperti a disposizione… Pare infatti che l’azienda americana si sia avvalsa del supporto di 12 professionisti del settore per portare in orbita BB-8: il giocattolo in questione, comandato a distanza, è stato collegato ad una mongolfiera con fotocamera integrata attraverso la quale, grazie ad una tecnologia di tracking avanzata, il team è stato in grado di tenere traccia del droide. Il risultato? Una serie di favolose immagini della Terra vista dall’alto, catturate da BB-8 in versione giocattolo e condensate in un video .


BB-8 in orbita – A documentare il viaggio in orbita del droide protagonista della saga di George Lucas è un video pubblicato online. Nel filmato, che dura poco più di un minuto e mezzo, è ripreso il lancio, dopodiché si vede BB-8 galleggiare sopra la campagna inglese, sempre più in alto fino a quando tutta l'Inghilterra è visibile attraverso le nuvole. Successivamente, ecco chiaramente BB-8 che si allontana dal suolo per lasciare l'atmosfera terrestre. Il volo è durato un paio di ore circa e BB-8 viaggiava ad una velocità di 200 miglia all'ora.



BB-8 Vs. BB-9E – All’interno del set di giocattoli ispirati al prossimo film della saga spunta anche BB-9E, nuovo personaggio del film. Ma chi è? Si tratta di un piccolo androide che assomiglia a BB-8, se non fosse che sta dalla parte del Lato Oscuro. Insomma, è una sorta di gemello malvagio di BB-8. Dal colore scuro e dalla testa spigolosa, lontano dunque dalle forme armoniose del droide che già conosciamo: potrebbe essere definito come il Darth Vader dei droidi. Il nuovo personaggio è stato presentato in occasione del Force Friday II, lo scorso 31 agosto.



E il trailer? – Mentre la febbre per il Capitolo VIII della saga di Star Wars sale, i fan sono in trepidante attesa del trailer definitivo del film. Il teaser è stato rilasciato lo scorso aprile e ha conquistato oggi quasi 40 milioni di visualizzazioni, ora un tweet sospetto di Mark Hammil fa pensare che il tanto atteso filmato sia presto in arrivo. Qualche giorno fa sulla pagina Twitter dell’attore che presta il volto al personaggio di Luke Skywalker è comparso un messaggio ambiguo, subito cancellato, in cui la star di Guerre Stellari consigliava ai suoi follower di attendere la notte del 9 ottobre, specificando “per nessuna ragione in particolare”. Che si riferisse, come ipotizzato da molti online, proprio all’uscita del trailer de Gli ultimi Jedi? D’altronde, fanno notare i fan più preparati, anche per Star Wars: Il risveglio della Forza ad un teaser rilasciato in aprile era seguito il trailer proprio nelle prime settimane di ottobre.



RISPONDI ALLA NOSTRA DOMANDA