Raffaello-Il principe delle arti: grande successo a New York

Inserire immagine

Raffaello- Il Principe delle arti , il docu-film in 3D e 4K  prodotto da Sky in collaborazione con i Musei Vaticani e Magnitudo Film , conquista gli States. Grande successo, infatti, per il debutto newyorkese , dove ha ricevuto importanti apprezzamenti. L’opera, che valorizza il patrimonio artistico italiano, sarà presentata a Los Angeles martedì 10 ottobre, introdotto da Davide Gasparotto , curatore al Getty Museum

“Sky ha scelto di investire nell'arte, nella cultura e, per primi, abbiamo voluto raccontare in modo innovativo il patrimonio unico del nostro Paese, convinti che queste produzioni possano attrarre l'interesse di un pubblico sempre più ampio ed eterogeneo” così Andrea Zappia, Amministratore Delegato di Sky Italia ha commentato il grande successo di Raffaello- Il principe delle arti, il film in 3D prodotto da Sky in collaborazione con i Musei Vaticani e Magnitudo Film.

L’opera ha debuttato in America con un'anteprima all'Istituto Italiano di Cultura di New York, dove in una sala gremita e affascinata erano presenti anche il direttore Giorgio Van Straten, Andrea Bayer, tra le curatrici del Metropolitan Museum e il console italiano a New York Francesco Genuardi. Quest’ultimo ha lodato la produzione, girata con l’utilizzo delle tecnologie 3D e 4K, come simbolo dell’eccellenza e dell’avanguardia italiana. Raffaello è un viaggio non solo all’interno della vita e delle opere del celebre artista, ma anche nelle sale inaccessibili del Vaticano.

Dopo la proiezione newyorkese, il film sarà presentato a Los Angeles, il 10 ottobre all'Istituto Italiano di Cultura e la sua uscita nelle sale è prevista per il 20 ottobre, attraverso la distribuzione di Trafalgar Releasing.

"Siamo molto soddisfatti del successo che i nostri film d'arte stanno riscuotendo in tutto il mondo e orgogliosi di aver raggiunto anche gli Stati Uniti, toccando ad oggi con Raffaello e gli altri film da noi realizzati ben 2mila sale cinematografiche in 60 paesi-ha spiegato Zappia, aggiungendo che- Ciò dimostra, ancora una volta, che le potenzialità della nostra industria creativa sono enormi e che puntando su qualità e originalità possiamo parlare ad un pubblico internazionale".

Raffaello, il Principe delle Arti ripercorre le vicende umane e artistiche del genio urbinate sin dalla tenera infanzia. A dare il volto all'artista nelle ricostruzioni storiche è l'attore e regista Flavio Parenti, mentre Enrico Lo Verso è il padre, Giovanni Santi.

In Italia l’opera ha debuttato in 270 sale cinematografiche, con grande successo di pubblico e critica, raggiungendo oltre 50mila spettatori e 450mila euro di box office.