Justice League meglio di Wonder Woman? Previsioni da record al box office

Inserire immagine

Mancano pochi giorni all’esordio della pellicola nelle sale e per il weekend di lancio  si prevede un esordio a diversi zeri al botteghino. Potrebbe persino incassare più di Wonder Woman (ma meno di Suicide Squad). Ecco cosa aspettarsi dalla pellicola

Cosa succede se prendi Batman, Superman, Wonder Woman e altri fra i supereroi più amati dei fumetti, e li metti insieme in un’unica pellicola? Il botteghino, si presume, verrà preso d’assalto. Ed è proprio quello che ci si aspetta con la prossima uscita di Justice League, in arrivo nelle sale italiane il 16 novembre.

Le previsioni
La produzione del film è iniziata a Londra l’11 aprile 2016 sotto la regia di Zack Snyder ed è terminata il 14 ottobre in Islanda. Ora che anche la fase di post-produzione è ormai agli sgoccioli, gli analisti si sbizzarriscono con previsioni, dati e numeri. Un esordio a sette zeri quello previsto dagli addetti ai lavori, che per Stati Uniti e Canada prevedono un incasso al botteghino che va dai 110 ai 120 milioni di dollari nel weekend di lancio. "La presenza di Gal Gadot nella pellicola nei panni di Wonder Woman – afferma Paul Dergarabedian, senior media analyst - rende ragionevole un debutto da 100 milioni di dollari. Il cast fatto da personaggi iconografici giocherà innegabilmente un ruolo fondamentale ".



RISPONDI AL QUIZ: SAI QUALE SUPEREROE HA INCASSATO DI PIU' AL LANCIO?



Super box office
Se così fosse, Justice League supererebbe i 103 milioni di dollari messi a segno dalla Principessa delle Amazzoni all’uscita nelle sale la scorsa primavera, rivelandosi una delle pellicole migliori – almeno in fase di partenza – dell’anno. Meglio di quanto potrebbe incassare la squadra di eroi DC Comics hanno fatto, invece, Batman V Superman con 166 milioni di dollari), l’Uomo d’Acciaio (116 milioni) e Suicide Squad (133 milioni). Tuttavia non resta che attendere, le previsioni infatti non vengono sempre rispettate, basti pensare a Logan – The Wolverine, che le ha ampiamente superate, o a Blade Runner 2049 che, al contrario, le ha disattese. Intanto le prevendite dei biglietti per Justice League tanno andando piuttosto bene, anche se non va dimenticato che la presenza nelle sale di Thor: Ragnarok potrebbe dare del filo da torcere all’ultimo gioiello distribuito da Warner Bros.


Una nuova clip
Ad accrescere l’attesa è un breve video inedito rilasciato proprio in questi giorni che mostra una pellicola all’insegna dello humor. D’altronde, se Thor: Ragnarok è considerato una delle pellicole più esilaranti e divertenti dell’universo Marvel, Justice League non poteva certo essere da meno… Così ecco il Flash con il volto di Ezra Miller ridere e scherzare con Batman, Spiderman e gli altri, in un’atmosfera goliardica, frizzante e molto lontana dal mood dark di Batman v Superman.


Foto dal set
Man mano che si avvicina la data di uscita della pellicola, online compaiono nuovi materiali su Justice League. A condividere sui social network scatti dal set e dal backstage è Zack Snyder: nonostante il regista abbia dovuto abbandonare la pellicola a metà delle riprese a causa di un grave problema familiare, il suo nome resta legato al progetto e online ha dato il via ad una personale campagna di marketing per promuovere il film. Da Jason Momoa nei panni di Aquaman a Gal Gadot in costume di scena, passando per il resto della troupe.