Tarantino e DiCaprio di nuovo insieme per il film su Charles Manson?

Inserire immagine

Manca solo l'ufficialità ma pare che Quentin Tarantino  abbia finalmente scelto Leonardo DiCaprio che interpreterà Charles Manson  nel suo nono film , che racconterà proprio le vicende legate a uno dei criminali più feroci della storia degli Stati Uniti d'America

Sta facendo notevoli passi in avanti il nono film di Quentin Tarantino. Va interpretata in questo senso anche la notizia che il regista di Pulp Fiction vorrebbe sul set della pellicola Leonardo DiCaprio. L’indiscrezione, ancora in verità non ufficializzata, arriva subito dopo  la decisione di mettere "all'asta" il film tra le varie case di produzione, dopo il divorzio tra Tarantino e Weinstein Company. Sarebbe la seconda collaborazione tra Tarantino e DiCaprio dopo quella fortunata in Django Unchained, ma stavolta il setting sarebbe quello degli anni '70, quando realmente si svolse in tutta la sua ferocia la follia omicida della famiglia Manson.

Invece sono stati già diffusi da qualche mese invece i nomi degli altri attori protagonisti della pellicola. Sharon Tate avrà il volto di Margot RobbieBrad Pitt interpreterà il detective che ha condotto le indagini sull'omicidio dell'attrice e Jennifer Lawrence sarà invece una dei membri della Mansion Family.

Tuttavia, nessun attore è stato ancora contattato in maniera ufficiale, ma con la produzione fissata al 2018, ci aspettiamo che qualche dettaglio in più arrivi nelle prossime settimane. La sceneggiatura del nono film di Tarantino, infine, indicato al momento come #9, avrebbe qualche collegamento con Pulp Fiction.