Star Wars, che ne sarà di Rey, Finn e gli altri?

Inserire immagine

Con il prossimo film stellare si chiude la trilogia iniziata con Il potere della forza nel 2015. Ma quale sorte toccherà ai personaggi cult tanto amati dai fan? La Lucasfilm svela qualche indiscrezione sui progetti futuri della produzione. Fra nuovi protagonisti e solo-movie

L’attesa per Star Wars: Gli ultimi Jedi, in arrivo nelle sale il 15 dicembre, è alle stelle. Ma il secondo sequel della nuova trilogia che ha preso il via con Il potere della forza nel 2015 e che terminerà con Star Wars 9 nel 2019, chiudendo un ciclo della saga con i personaggi classici, desta un certo sgomento fra i fan. Che ne sarà di Rey, Finn, Poe e BB-8? In una recente intervista la presidentessa di Lucasfilm parla dei progetti futuri.



Le origini di Rey
Il regista Rian Johnson ha svelato che il prossimo Star Wars: Gli ultimi Jedi rivelerà le origini del personaggio di Rey, cresciuta da sola sul pianeta Jakku, e l’identità dei suoi genitori. Secondo il regista si tratterà di un elemento fondamentale per la narrazione e il personaggio interpretato Daisy Ridley: "Credo che aiuterà a comprendere il suo posto nel mondo. Le hanno detto che la risposta non è nel passato e deve guardare avanti. Ma si presenta su questa isola per parlare con questo personaggio del suo passato”. Johnson prosegue: "Ti possono anche dire che la risposta non è nel passato, ma credo che Rey abbia ancora la speranza di trovare qualcosa che le farà capire il suo mondo, ciò a cui appartiene, ciò che è. Credo che Rey non abbia rinunciato all'idea che le proprie origini la aiutino a comprendere la direzione che prenderà la sua vita".

via GIPHY


Che ne sarà di Finn?
Il prossimo film della saga di Guerre Stellari ridisegnerà anche il destino di Finn. L’ex Stormtrooper amico di Rey e del droide BB-8 scoprirà importanti dettagli sul suo passato. A destare curiosità è John Boyega, l’attore che sta dietro al personaggio, che svela: “Non so come si evolverà la faccenda. Scopriremo di più sul suo passato e sulle sue origini, e potenzialmente perché ha preso la decisione di fuggire. Sono davvero curioso. La domanda che deve avere una risposta è perché ha deciso di abbandonare il suo incarico come stormtrooper? Scopriremo qualcosa in più su di lui".

via GIPHY


Il futuro dei “vecchi” personaggi
Con Star Wars: Gli ultimi Jedi e il successivo nono capitolo della saga, la Lucasfilm manderà in pensione alcuni dei personaggi storici della serie cinematografica? Il dubbio serpeggia fra i fan, ma i progetti sembrano altri. Stando alle parole della presidentessa di Lucasfilm, Kathleen Kennedy, ci sono alcuni personaggi che non spariranno affatto e proprio Rey e Finn avranno probabilmente un qualche futuro nella saga, proprio come stato in passato per Harrison Ford, Mark Hamill e Carrie Fisher. "Stiamo parlando dei prossimi dieci anni di storie di Star Wars, e stiamo guardando, narrativamente, dove si potrebbe andare. C’è la possibilità di storie future dopo l'episodio IX con i personaggi di Rey, Poe, Finn, BB-8, ma stiamo anche pensando di lavorare a nuovi personaggi che potrebbero entrare nel mondo di Star Wars e portarci in posti dove non siamo ancora stati. È eccitante, perché è una galassia molto lontana, lontana lontana”. Intanto una cosa è certa: dopo il solo movie su Han Solo, potrebbero esserci altri film incentrati sui personaggi di Obi-Wan, Yoda e Boba Fett.