Il mistero di Arkandias: magia e mistero formato Avventura!

Inserire immagine
Una scena del film "Il mistero di Arkandias", in onda venerdì 17 novembre su Sky Cinema Family alle 21

La pellicola francese che ha incantato tutti gli enfants racconta dell’incredibile scoperta di Théo, la cui vita tranquilla e a tratti monotona verrà letteralmente sconvolta dal ritrovamento di un libro di magia che spiega come costruire un anello capace di rendere invisibili. In onda venerdì 17 novembre su Sky Cinema Family alle 21, è un appuntamento da non perdere che intratterrà tutta la famiglia a suon di magici colpi di scena

Tutti desiderano una vita tranquilla.

Tutti tranne gli adolescenti, parola di Théo!

Si tratta del ragazzino protagonista di un’avventura tanto incredibile quanto eccitante, quella raccontata dal film Il mistero di Arkandias.

La fortunata pellicola francese diretta nel 2014 da Alexandre Castagnetti e Julien Simonet ha letteralmente incantato il pubblico dei les enfants non soltanto con i “trucchi” di magia narrati nella diegesi ma anche grazie ai trucchi del mestiere che ben hanno imparato i due registi durante la loro rosea carriera.

Dal momento che il ruolo del Director è assimilabile a quello del prestigiatore, con la mission condivisa del creare meraviglia e stupore nel pubblico senza che esso si accorga dell’artificio che in verità gli si svolge dinnanzi, non poteva capitare trama migliore di questa ad Alexandre Castagnetti e Julien Simonet.

Il mistero di Arkandias, in onda venerdì 17 novembre su Sky Cinema Family alle 21, racconta infatti un’Avventura con la A maiuscola fatta di Magia.

Magia con la M maiuscola!

 

Il tutto si svolge in una piccola e tranquilla cittadina, Ronenval, talmente tranquilla da annoiare terribilmente i suoi giovani abitanti, ossia quei ragazzini che sognano una vita eccezionalmente ardita.

Uno su tutti è Théo, un teenager che tenta di scrollarsi di dosso l’etichetta infamante del cosiddetto “sfigato” che i compagni bulli gli hanno incollato addosso.

La sua vita e la sua reputazione cambieranno radicalmente quando Théo troverà in biblioteca un libro di magia che gli rivelerà come costruire un anello capace di rendere invisibili.

Con l’aiuto di alcuni suoi amici fidati, il ragazzo riuscirà a forgiare l’anello prodigioso ma mentre lo sta usando in veste invisibile gli verrà sottratto, incastrandolo così in quella impalpabile sembianza a causa della quale nessuno lo può vedere.

Ma un uomo misterioso di nome Arkandias potrebbe essere l’unica speranza per Théo di ritornare a essere quello di sempre, facendogli rivalutare la tranquillità della sua vecchia esistenza monotona e ordinaria…

 

Un piccolo capolavoro dell’intrattenimento familiare che vi farà palpitare il cuore dai brividi, ridere a crepapelle a suon di battute esilaranti e, non da ultimo, riflettere su come sia spesso difficile per un adolescente approcciarsi con il mondo.

Nell’età più critica che un essere umano possa sperimentare, l’adolescenza appunto, non c’è desiderio maggiore di quello di potere diventare invisibili a comando, come accadrà al protagonista della pellicola.

Eppure vedendo realizzato il desiderio più espresso dai teenager di tutto il globo non c’è spettatore che non cambi idea, capendo che lo “scomparire” non è mai la soluzione per affrontare i problemi.

Il mistero di Arkandias, in onda venerdì 17 novembre su Sky Cinema Family alle 21, è un titolo da vedere assolutamente assieme ai propri figli.