Fotogallery 02 settembre 2009

Satyricon Picture Show

  • Magali Noel nei panni di Fortunata si esibisce in un bacio saffico durante la cena di Trimalcione
    ©Grazia Neri
  • Mario Romagnoli, detto il Moro, proprietario dell'omonimo ristorante, è Trimalcione
    ©Grazia Neri
  • Hiram Keller è Ascilto
    ©Flickr
  • Martin Potter è Encolpio
    ©Grazia Neri
  • Fanfulla è il triviale comico Vernacchio
    ©Grazia Neri
  • Capucine (la matrona Trifena) e Hiram Kellar
    ©Grazia Neri
  • Fellini nel suo studio immagina il suo Satyricon
    ©Grazia Neri
  • Fellini sul set
    ©Grazia Neri
  • Il minotauro. Sotto la maschera da toro si cela l'attore George Eastman
    ©Grazia Neri
  • La cena di Trimalcione
    ©Grazia Neri
  • Max Born (l'efebico Gitone ) inieme a Martin Potter
    ©Grazia Neri
  • Il bagno purificatore
    ©Grazia Neri
  • Federico Fellini sul set
    ©Grazia Neri
  • Hiram Keller, Martin Potter e Hylette Adolphe
    ©Grazia Neri
  • Max Born
    ©Grazia Neri
  • Capucine alle prese con gli aruspici
    ©Grazia Neri
  • Martin Potter
    ©Grazia Neri
  • Hiram Keller, Martin Potter e Hylette Adolphe
    ©Grazia Neri
  • Martin Potter
    ©Grazia Neri
  • Hiram Keller, Martin Potter e Hylette Adolphe
    ©Grazia Neri
  • Una meretrice
    ©Grazia Neri
  • Federico Fellini e Gordon Mitchell sul set del Satyricon
    ©Grazia Neri
  • Keller, Federico Fellini, Max Born e Martin Potter sul set del Satyricon
    ©AP/LAPRESSE
  • Personaggi del satyricon in un disegno di Federico Fellini
    ©Grazia Neri
  • Roma 1969. Sullo sfondo del colosseo, un Federico Fellini meditabondo sul set del Satyricon
    ©AP/LAPRESSE
  • Venezia 1969. Federico Fellini con il cast del film presenta il Satyricon alla mostra del cinema
    ©Grazia Neri
  • Fiumicino 1970. Federico Fellini e Giulietta Masina in partenza per Los Angeles per partecipare alla premiere americana del Satyricon
    ©AP/LAPRESSE
/

Una galleria delle immagini più suggestive e trasgressive del sontuoso affresco firmato da Federico Fellini e ambientato nella Roma imperiale