Fotogallery 22 settembre 2009

Sesso Matto: il cineclub del Doktor Freud

  • "Il fantasma della libertà" è una critica sulfurea ai valori borghesi che gioca con gli istinti primari del sesso e del cibo
    ©Grazia Neri
  • Ne "Il fantasma della libertà" Louis Buñuel mette in scena la virago dominatrice sognata da molti uomini
    ©Grazia Neri
  • Angela Molina cornifica e umilia Fernando Rey in "Quell'oscuro oggetto del desiderio"
    ©Grazia Neri
  • Le fantasie di sottomissione di Catherine Deneuve in "Bella di giorno"
    ©Grazia Neri
  • Feticismo del piede in chiave surrealista in" L'age d'or"
    ©Grazia Neri
  • "Un chien andalou", la festa dell'inconscio organizzata da Louis Buñuel e Salvator Dalì
    ©Grazia Neri
  • Tilsa Swinton sperimenta il brivido dello "shave" in "Perversioni femminili", film che esplora la sessualità dell'altra metà del cielo
  • "Perversioni femminili" esplora la sessualità dell'altra metà del cielo
    ©Grazia Neri
  • In "Lo strano vizio della signora Ward", Edwige Fenech è tormentata da strani incubi
    ©Grazia Neri
  • Anche nelle commedie come "La poliziotta fa carriera" Edwige Fenech scatena le fantasie più bizzarre del maschio italiano
    ©AP/LAPRESSE
  • Laura Antonelli asseconda la perversione da "Adult Baby "di Lino Toffolo in "Telefoni bianchi"
    ©Grazia Neri
  • In "Sesso matto", Giancarlo Giannini non riesce ad eccitarsi nonostante le grazie di Laura Antonelli. Un caso fortuito aiuterà il marito a superare l'impotenza
    ©Grazia Neri
  • Lou Von Salome, allieva di Freud, Paul Ree e Frederich Nietzsche in "Al di là del bene e del male"
    ©Grazia Neri
  • In" un mondo di marionette" Ingmar Bergman esplora i labirint della mente di un serial killer
    ©Grazia Neri
  • Vittorio Gassman perso in "Anima persa"
  • L'investigatrice Anna Manni pagherà cara la sua" Sindrome di Stendhal"l
    ©Grazia Neri
  • La prostituta di "Vestito per uccidere" scoprira che anche gli psicanalisti hanno i loro scheletri nell'armadio, insieme alle autoreggenti
    ©Grazia Neri
  • Lorraine Bracco pscicanalista della mafia ne "I Soprano"
    ©Grazia Neri
  • L'analista che nessun paziente vorrebbe mai incontrare
    ©Grazia Neri
  • La locandina di "Pussycat, Pussycat... ti amo"
  • Peter Seller eccentrico psicanalista in Ciao Pussycat
    ©Grazia Neri
  • La minacciosa tetta gigante di Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso ma non avete mai osato chiedere
    ©Grazia Neri
  • Anche i vibratori si incendiano nell'episodio di "Perché alcune donne hanno problemo a raggiungere l'orgasmo" trato da Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso ma non avete mai osato chiedere
    ©Grazia Neri
  • "Io e Annie" di Woody Allen, un concentrato di motti di spirito, lapsus e tabù
    ©Grazia Neri
  • La celebre sequenza del sogno disegnata da Salvador Dalì per "Io ti salverò"
    ©Grazia Neri
  • Ingrid Bergman psicanalizza Gregory Peck in "Io ti salverò"
    ©Grazia Neri
  • Anthony Perkins in "Psycho". Forse neanche Sigmund Freud avrebbe potuto guarire Norman Bates
    ©Grazia Neri
  • "La donna che visse due volte", un esempio insuperato del potere dei fantasmi dell'inconscio
    ©Grazia Neri
  • Un Mel Brooks in fasce sbertuccia Hitchcock e Freud in "Alta tensione"
    ©Grazia Neri
  • Il Voyeurismo e le sue implicazioni psicanalitiche sono portate alle estreme consequenze in "L'occhio che uccide"
    ©Grazia Neri
  • "La scala a chiocciola" è uno straordinario esempio di psicopatologia criminale
    ©Grazia Neri
  • Joan Bennet è "La donna del ritratto" sui cui Edward J. Robinson proietta le proprie pulsioni sessuali
    ©Grazia Neri
  • Marlon Brando, omosessuale represso, con Elizabeth Taylor, moglie dominanti, protagonisti di un torbido dramma psicanalitico in "Riflessi in un occhio d'oro"
    ©Grazia Neri
  • In "Il bacio della pantera", la tormentata Irina si rivolge a uno psicanalista per risolvere i suoi disturbi. Ma la psicanalisi freudiana nulla puù contro la magia
    ©Grazia Neri
  • In "Il Gabinetto del Dottor Caligari" il sonnambulo Cesase viene utilizzato dal Dottor Galigari per i suoi oscuri scopi. Ma si tratta di un sogno o di realta?
  • Dita Von Teese è Gala, la moglie di Dali, nel corto "The Death of Salvador Dalì"
  • Dita Von Teese con Sigmund Freud nel cortometraggio "The Death of Salvador Dalì"
    ©Grazia Neri
  • Sigmund Freud cura dalla dipedenza da cocaina il celebre investigatore di Baker Street in "Sherlock Holmes soluzione sette per cento"
    ©Grazia Neri
  • Alec Guinnes è Sigmund Freud in "Un incurabile romantico"
    ©Grazia Neri
  • Montgomey Clift in "Freud - Passioni segrete"
    ©Grazia Neri
  • Remo Remoti è Sigmund Freud in "Sogni d'oro" di Nanni Moretti
  • Sergio Castellitto in In Treatment © Antonello&Montesi -
/

Da Fritz Lang a Hitchock, da Louis Buñuel a Woody Allen, dalle fobie di Edwige Fenech al travestitismo di Michael Caine, ossessioni, perversioni e oggetti del desiderio in salsa freudiana proiettati sul grande schermo