Fotogallery 10 ottobre 2009

Tutte le femme fatale di Quentin Tarantino

  • Diane Kruger è Bridget von Hammersmarck. Non fatevi ingannare dal suo viso angelico: quella che vedete nella foto è un vero e proprio uragano in gonnella! © Universal -
  • Diane interpreta una spia degli alleati sotto copertura e il suo compito è quello di dare manforte ai “Bastardi”, spietati soldati ebrei incaricati di fare piazza pulita di tedeschi. © Universal -
  • E anche l'attrice francese Mélanie Laurent è una “bastarda”. O, per lo meno, questo è quanto recita lo slogan promozionale della pellicola. © Universal -
  • Mélanie interpreta Shosanna Dreyfus, giovane ebrea il cui obiettivo è vendicare la propria famiglia, sterminata per mano dei nazisti -
    ©Grazia Neri
  • Non si può parlare di cinema tarantiniano senza nominare il magistrale “Pulp Fiction” (1994) e la conturbante Mia Wallace, interpretata da Uma Thurman.
    ©Grazia Neri
  • La bella brunetta, diventata icona della memorabile pellicola, non impugna pistole né coltelli. Ma riesce comunque a mettere nei guai un impacciato John Travolta -
    ©Grazia Neri
  • Pam Grier è invece Jackie Brown, hostess che arrotonda lo stipendio contrabbandando denaro, nell'omonima pellicola del 1997. © Miramax
  • E sempre in “Jackie Brown” troviamo, nei panni dell'infedele amante del trafficante Ordell Robbie (interpretato da Samuel L. Jackson), una biondissima Bridget Fonda. © Miramax -
  • Nel 2003, con “Kill Bill”, torna Uma Thurman: è Beatrix Kiddo, splendida biondina assetata di vendetta. E nei due volumi del film riesce a compiere una vera e propria carneficina.
    ©Grazia Neri
  • Beatrix è bella, dolce e terribilmente abile nel maneggiare una spada. Volete un consiglio? Cercate di non farla arrabbiare!
    ©Grazia Neri
  • Kiddo ha due rivali altrettanto spietate: O – Ren Ishii (nota anche come Mocassino d'Acqua), interpretata dalla bella Lucy Liu...
    ©Grazia Neri
  • … e Elle Driver (nome in codice: Serpente Montano della California), interpretata da Daryl Hannah. Anche con un solo occhio dà del filo da torcere a molti esperti di spade! © Buena Vista International -
  • In “Grindhouse” (2007) le eroine sono addirittura 4: Mary Elizabeth Winstead, Rosario Dawson, Zoe Bell e Tracie Thoms.
    ©Grazia Neri
/

Diane Kruger e Mélanie Laurent sono le protagoniste di “Bastardi Senza Gloria”, l’ultima fatica cinematografica del regista statunitense. E come tutte le eroine presenti nei suoi film, da “Pulp Fiction” a “Kill Bill”, sono belle, determinate e letali. Guarda la fotogallery a cura di Sagoma